Oli essenziali inverno

Gli oli essenziali, non solo regalano profumi straordinari, ma si trasformano anche in una piacevole terapia contro i malesseri della stagione fredda.

Spesso li usiamo per profumare gli ambienti e creare atmosfere suggestive, ma gli oli essenziali hanno importanti proprietà curative.

La maggior parte delle essenze contiene sostanze antisettiche e antifungine, che contribuiscono a creare una barriera contro batteri e malattie da raffreddamento.

Inoltre, i profumi che sprigionano donano il buon umore, e l’allegria ci rende più forti, meno inclini ad ammalarci.

Gli oli naturali agiscono sul nostro organismo in due modi, diversi ma complementari. Da un lato curano biologicamente, come gli oli stimolanti e quelli balsamici, dall’altro, attraverso l’olfatto, stimolano la nostra parte emotiva.

Per combattere il raffreddore, tramite l’inalazione, prepara un composto con 5 parti di olio di eucalipto australiano, 3 di rosmarino e una di menta. Diluisci 2-3 gocce della miscela nel deumidificatore o nel diffusore per ambienti. La menta ha una forte proprietà antimucolitica, l’eucalipto e il rosmarino insieme aiutano a decongestionare le vie respiratorie.

Per prevenire le infezioni sciogli in vasca 3 gocce di olio essenziale di rosmarino, 2 di basilico, 2 di lemongrass e 1 di chiodi di garofano. L’interessante miscela ha una forte azione disinfettante e stimolante.

Se avverti dolore alle articolazioni prepara un miscela da massaggiare accuratamente sulle zone interessate. Diluisci in 50 ml di olio vegetale, il più usato è quello alle mandorle dolci, 8 gocce di olio di Kunzea e 2 di pepe nero: il sangue scorrerà più velocemente, il muscolo riceverà più ossigeno e l’infiammazione passerà.

Articoli correlati: