moto

Le carene costituiscono le parti “plastiche” della moto e ne determinano l’aspetto estetico, per questo è possibile decidere di cambiare in qualsiasi momento. Gli appassionati di moto sanno bene, infatti, che per esigenza o per rinnovare l’estetica della propria moto, possono ricorrere all’acquisto di nuove carene. Tra le più ricercate vi sono quelle in vetroresina, cerchiamo di capire insieme il perché.

Carene in vetroresina: cosa le differenzia dagli altri materiali

Le carene per la moto non sono tutte uguali, ma si dividono in quelle in vetroresina, in carbonio e quelle in ABS. La domanda sorge dunque spontanea. Cosa differenzia le diverse tipologie?
Qualsiasi sia il motivo per cui decidi di cambiare le carene della tua modo, sia per esigenza o per un rinnovo puramente estetico, ti meraviglierà sapere che l’ABS è il materiale in assoluto più utilizzato dalle case produttrici perché restituiscono un aspetto davvero convincente. Il problema delle carene in vetroresina però sorge dopo, quando è necessario ad esempio provvedere a qualche tipo di riparazione, anche per il costo davvero notevole richiesto da questo tipo di materiale.

Le carene in vetroresina offrono, invece, indubbi vantaggi. Non solo il prezzo contenuto, ma anche la possibilità di personalizzazione che offrono, poiché possono essere verniciate a piacimento dal motociclista secondo il proprio gusto personale. Anche il montaggio delle carene in vetroresina risulta vantaggioso. Infatti, sono prive di fori e non necessitano di viti!

La vetroresina è quindi un materiale altamente efficace e molto leggero ed è tra i preferiti da coloro che scelgono di cambiare le carene della propria moto e correre in pista. Con il tempo il materiale tende comunque a presentare delle piccole crepe, poiché tendono a cedere. Non è raro, infatti, che le carene in vetroresina siano vendute insieme a dei rinforzi in carbonio.

Carene in vetroresina: costo e dove acquistarle

Nonostante le carene siano prodotti con diverse tipologie di materiale, tra cui carbonio e ABS, è proprio la vetroresina a rappresentare la scelta migliore tra coloro che vogliono o devono cambiare l’aspetto della propria moto, puntando all’acquisto di nuove carene. I motivi sono molteplici, come elencato di seguito.
La scelta della vetroresina del resto, offre innumerevoli vantaggi, tra cui:

  • Una buona possibilità di personalizzazione, grazie al fatto che i fogli sono venduti grezzi, ossia non verniciati
  • Montaggio facile, sicuro e rapido, che permette di cambiare l’aspetto della propria moto in tempi celeri
  • Leggerezza, che rende questo materiale perfetto per coloro che vogliono dedicarsi alla corsa su pista

Altro importante beneficio di chi sceglie le carene in vetroresina è di certo il costo, che si aggira intorno ai 400 €, una cifra davvero irrisoria rispetto a quelle realizzate in altri materiali più “pregiati”. Con una cifra modesta è, dunque, possibile puntare a migliorare l’aspetto della propria moto, senza rinunciare alla qualità offerta da quel che è comunque un buon materiale.

Per acquistare nuove carene per la propria moto, molti amanti delle due ruote puntano agli acquisti online, che consentono di trovare possibili offerte. Nel caso di danneggiamento, è molto semplice riparare le carene in vetroresina, puntando appunto all’acquisto di nuovi fogli di questo materiale.

Articoli correlati: