Perché l’acciaio inox è da sempre la prima scelta per creare cucine industriali per la ristorazione? Sono davvero numerosi i pregi di questo materiale e la maggior parte di essi si adattano benissimo allo scopo di utilizzarlo nel campo della ristorazione.

L’acciaio inossidabile è un materiale che ha eccezionale resistenza agli agenti chimici. Non è praticamente soggetto ad usura se non sul lunghissimo termine ed è inattaccabile dai batteri. Questi sono solo i pregi principali per chi scelga di dotarsi di cucine inox per il proprio ristorante.

Chiunque possieda un ristorante non può che fare la scelta giusta se opta per una cucina in acciaio inox, inoltre così facendo farebbe la felicità di qualsiasi chef. Ci sono infatti molti cuochi professionisti esigenti che scelgono soltanto luoghi di lavoro dotati dei comfort necessari: le cucine in acciaio inox sono per questo molto apprezzate.

Caratteristiche delle cucine Inox

Tra gli aspetti più interessanti di una cucina in acciaio inox vi è di sicuro la sua durabilità. L’acciaio è un materiale così affidabile che una volta fatto l’investimento si è sicuri di non doverlo più rimpiazzare per tutta la vita del ristorante. Le caratteristiche chimiche gli consentono di resistere a un continuo stress quotidiano senza subire la minima alterazione.

Chi lavora in cucine ne è consapevole: l’uso di detergenti, disinfettanti e altri agenti corrosivi durante le normali pulizie rischia di rovinare qualsiasi materiale, ma non l’acciaio. Anche i succhi e le cibarie che circolano in cucina possono essere dannosi per i materiali che si usano per lavorare, ma non se questi sono fatti di acciaio.

Non a caso la nuova tendenza dei produttori di pentole e padelle li vede sempre più orientati verso la scelta dell’acciaio. Questo materiale è un buon conduttore del calore specialmente se combinato con l’alluminio.

Per una scelta adeguata si consiglia l’acciaio inox 18/10. Questo numero lo si sente nominare molto spesso anche quando si parla di pentolame, ma non è altro che la cifra che rappresenta la quantità di nichel nell’acciaio. Le cucine di più alta qualità sono di acciaio inox 18/10.

Acciaio e Igiene

Se parliamo di igiene l’acciaio come se la cava? Da un punto di vista sanitario è l’alleato perfetto dell’igiene.

Essendo inossidabile l’acciaio non potrà mai presentare tracce di ruggine sulla sua superficie, inoltre è semplice da pulire e da disinfettare perché inospitale per virus e batteri. Le sue superfici si possono igienizzare in pochi istanti.

Articoli correlati: