medicina

La VAC therapy è un metodo di medicazione all’avanguardia, capace di curare diverse tipologie di ferite mediante un sistema particolare. L’obiettivo della VAC therapy è quello di isolare la ferita, determinandone la completa guarigione attraverso l’eliminazione delle infezioni. La VAC therapy può essere effettuata anche a domicilio. Applicata da quasi 20 anni, la VAC therapy è stata applicata su milioni di individui, garantendo ogni volta un risultato eccezionale.

VAC therapy: in cosa consiste e come richiederla a domicilio

Introdotta nel 1994, la terapia tonica negativa ha riscontrato molto successo, al punto che ad oggi sono più di 7 milioni le persone che hanno ricevuto notevoli benefici da questo trattamento. Non è possibile decidere in autonomia di sottoporsi a questa tipologia di medicazione. Sarà, infatti, il medico a decidere in base alla ferita e al quadro clinico del paziente, se sarà il caso di optare per questo trattamento, stabilendone anche il numero di sedute necessario.

La VAC Therapy, acronimo di Vacuum Assisted Closure è un trattamento di medicazione efficiente, applicato allo scopo di garantire la rapida guarigione di alcune tipologie di ferite, come ustioni, innesti cutanei e quelle chirurgiche. Il successo ottenuto in anni e anni di applicazione, è dimostrato dalla guarigione di quelle ferite o lacerazioni, che per loro natura sono state definite “complesse”.

Denominata anche Terapia topica negativa, la VAC therapy permette di eliminare qualsiasi infezione presente nelle ferite, supportando una veloce rigenerazione dei tessuti coinvolti. La VAC therapy è somministrata mediante l’impiego di un apposito macchinario, che genera una pressione sulla ferita, creando intorno ad essa un ambiente sano e sterile. In questo modo, è assicurata la chiusura e la guarigione della stessa in tempi davvero celeri.

La VAC therapy è indicata per diverse tipologie di ferite, soprattutto quelle di natura cronica o acute. Al contrario, è sconsigliata in presenza di ferite che presentano un tessuto necrotico o qualora fossero visibili i vasi sanguigni.

VAC therapy a domicilio: come richiederla e costi

Sebbene il macchinario possa essere usato a domicilio, è necessario che sia il personale medico qualificato a farne utilizzo. Per cui, la macchina può essere noleggiata solo dal personale medico. Per erogare questo trattamento, il medico o l’infermiere devono ricevere una formazione specifica, al fine di comprendere a pieno il funzionamento del macchinario.

Richiedere la VAC therapy a domicilio è comodo soprattutto per quei pazienti allettati o che fanno fatica a recarsi nelle apposite strutture adibite a tale metodo. Per richiedere la VAC a domicilio è, dunque, necessario rivolgersi alla struttura ospedaliera o al personale medico che possa recarsi a casa. Il costo del trattamento può variare a seconda della struttura con cui si prendono contatti.

La VAC therapy è un trattamento medico di indubbia efficace. Grazie alla presenza di un macchinario, volto a generare una pressione forte e creare un ambiente sterile sul tessuto coinvolto dalla lacerazione o ferita, è possibile eliminare qualsiasi tipologia di infezione e procedere alla guarigione rapida di una lacerazione, qualora il medico stabilisse la presenza delle condizioni ottimali per proseguire con questo trattamento.

Articoli correlati: