migliori mete in Europa

L’estate è terminata ma la voglia di viaggiare non è ancora finita, mettiamo via i costumi da bagno ma teniamo un trolley a portata di mano perché in inverno possiamo goderci il meglio dell’Europa.  I principali siti del settore offrono tanti spunti per pianificare la tua prossima vacanza, basta anche solo un weekend per spezzare la routine e visitare una nuova città senza fare troppe ore di aereo.

Berlino in autunno

Ottobre è un mese perfetto per visitare Berlino, il clima non è ancora troppo rigido e sono in calendario due eventi imperdibili: Oktoberfest e festival delle luci. Dal 20 settembre al 13 ottobre nel quartiere di Tegel si festeggia l’Oktoberfest tra giostre, cibo e ottima birra. Se non volete allontanarvi dal centro anche ad Alexanderplatz si festeggia con stand di birra, currywürst (il tipico salsicciotto tedesco) e profumi speziati. Dall’11 al 20 ottobre invece Berlino illumina le sue strade con il festival delle luci: i principali monumenti ed attrazioni della capitale tedesca si illuminano con giochi di luci. In quei giorni viene istituita una linea di bus panoramico che percorre tutte le principali installazioni del festival. Se passate per Berlino fate una tappa nel bellissimo parco di Tiergarten, in autunno si tinge di mille colori, imperdibile per gli amanti del foliage.

Vienna arte e gusto

Vienna in inverno tira fuori tutto il suo fascino, specialmente durante le feste natalizie. Il castello di Schönbrunn, quello della principessa Sissi, diventa un posto magico sotto la neve. Ricordatevi di acquistare in anticipo i biglietti online, le file sono molto lunghe solitamente.  Quest’anno poi è davvero il momento giusto per andare a visitare Vienna, infatti dal 15 ottobre al 19 gennaio al Kunsthistorisches Museum sarà allestita la mostra su Caravaggio e Bernini dove potrete ammirare 60 capolavori. Dopo la mostra perché non coccolarsi con una bella fetta di torta? Ovviamente non una torta qualsiasi ma la storica Sachertorte, dolce al cioccolato ripieno di confettura di albicocca che prende il nome dall’omonimo Hotel viennese.

Parigi la città delle luci

Non c’è un periodo ideale per visitare Parigi, ogni stagione ha il suo fascino, ma se volete trascorrere un weekend magico visitatela da fine novembre ai primi di gennaio, quando in occasione delle feste natalizie la città si illumina. I principali monumenti e le vie più famose come gli Champs Élysées vengono rivestiti da milioni di lucine e le piazze vengono arricchite da mercatini natalizi, musica e spettacoli. Un’esperienza unica che rende ancora più coinvolgente la capitale francese. Gli amanti del buon cibo non devono assolutamente saltare i tour gourmet organizzati nel quartiere di St. Germain, dove troverete la tipica bûche de Noël (tronchetto di natale). Se avete qualche giorno in più, visitate il parco divertimenti di Disneyland Paris, un classico che piace a tutti: grandi e bambini.

Amsterdam per un weekend goloso

Dal 19 al 23 febbraio ad Amsterdam si svolgerà il Chocoa Festival, una vera e propria festa del cioccolato che ospiterà maestri cioccolatieri da tutto il mondo. Ci saranno dimostrazioni, musica dal vivo, show e ovviamente degustazioni. Amsterdam è la città perfetta da visitare in un weekend, con la sua modesta dimensione e le strade pianeggianti percorribili in bicicletta è facilmente visitabile in due giorni. Pedalando tra canali e isolotti suggestivi troverete tantissimi musei interessanti come quello dedicato a Van Gogh e la sera potrete immergervi nella movida della città visitando il quartiere di Leidseplein, pieno di bar, locali esclusivi e discoteche. Se la bicicletta non fa per voi, provate a partecipare ad uno dei tanti tour a piedi organizzati in città come quello dedicato alla storia di Anna Frank. Durano circa 2 ore ed è un modo rilassante per godersi questa città priva di traffico e ad impatto zero.

 

Articoli correlati: