Mobilepay

Mobilepay è una piattaforma molto famosa, ideata dai maggiori gestori di telefonia mobile, per offrire diversi servizi ai propri utenti. Fastweb, Poste Mobile, Wind, Tre e Vodafone. La piattaforma è stata pensata per favorire il pagamento di diversi servizi digitali, attraverso un qualsiasi dispositivo: smartphone, tablet e Pc. Il servizio è molto utile, per questo, molti utenti ne usufruiscono, in quanto, permette l’acquisto di news, giochi, tutorial, immagini e la lettura di giornali online.

La piattaforma mette a disposizione dell’utente una serie di servizi, che possono essere acquistati via internet, o direttamente dal proprio smartphone. Il pagamento avviene tramite il proprio credito telefonico. Per usufruire del servizio è richiesta una registrazione e la creazione di un account personale. L’utente, una volta effettuata l’iscrizione, potrà controllare i diversi movimenti e gli acquisti eseguiti, tramite la pagina Selfcare Mobilepay.

 Il servizio ha un costo base di qualche euro a settimana, ma è possibile scegliere il proprio piano abbonamento, in base ai servizi di cui si vuole usufruire. La piattaforma offre molte possibilità e permette la raccolta di punti bonus, attraverso i quali è possibile ricevere diversi omaggi. La spesa massima mensile non può superare, in ogni caso, il limite di 200 euro. Il servizio è molto utile, per questo sono molti gli utenti che ne usufruiscono, per compiere degli acquisti.

Infatti, permette di acquistare sia singoli servizi, sia quelli in abbonamento, in pochi passaggi e con semplici click. Molti, però, sono coloro che lamentano un’attivazione involontaria del servizio, attraverso l’apertura di pagine web e collegamenti ipertestuali, che possono trarre in inganno. Mobilepay è una piattaforma apprezzata dagli utenti e da coloro che vendono i propri prodotti/servizi, poiché un’ottima vetrina.

Come disattivare il servizio Mobilepay in semplici mosse, tramite il proprio gestore telefonico o attraverso la piattaforma

I servizi digitali messi a disposizione dalla piattaforma sono davvero molteplici e comodi, poiché non è richiesto alcun conto corrente o carta di credito. Nonostante sia un servizio molto utilizzato, molti sono gli utenti, che lamentano l’attivazione involontaria del servizio Mobilepay. In questo caso, o qualora si volesse rinunciare all’abbonamento per altri motivi, è necessario richiedere la disattivazione, per evitare di continuare a pagare la somma stabilita.

Per provvedere alla disattivazione di un abbonamento o un servizio Mobilepay, è possibile rivolgersi al proprio operatore telefonico, o effettuare l’operazione tramite la piattaforma. Nel primo caso, sarà necessario comunicare la decisione al proprio gestore, tramite il servizio clienti. La telefonata è completamente gratuita e un operatore procederà alla disattivazione. Ad avvenuta sospensione dell’abbonamento, l’utente riceverà un messaggio di conferma sul proprio numero cellulare. Per evitare abbonamenti futuri, è possibile richiedere all’operatore di sospendere la possibilità di attivare dei servizi a pagamento sul proprio conto mobile.

Le compagnie telefoniche offrono la possibilità di rimborso, per tutti i piani in abbonamento, attivati in modo involontario. Per essere sicuri di usufruire di tale vantaggio, è necessario inoltrare la richiesta nel minor tempo possibile, ossia appena ci si accorge dell’avvenuta attivazione. Un altro modo efficace per disattivare l’abbonamento alla piattaforma, è attraverso la propria pagina Selfcare, una sezione importantissima per qualsiasi utente, poiché permette di controllare i propri acquisti e i propri pagamenti. E’ proprio in quest’area, infatti, che l’utente potrà cliccare sul pulsante di disattivazione, presente per ogni servizio. In poche mosse, sarà possibile procedere nella scelta.

Una richiesta di conferma, renderà la decisione definitiva. Un messaggio sul cellulare, dichiarerà l’avvenuta disattivazione e la procedura per riattivare il servizio, in caso di ripensamento da parte dell’utente. La disattivazione della piattaforma Mobilepay, o di un qualsiasi servizio a essa associato, determinerà la perdita di tutti i bonus accumulati in fase d’iscrizione.

Articoli correlati: