Nel corso di questo articolo vediamo assieme quali sono stati e quali sono al momento i campioni della storia della MotoGP che con le loro prodezze su due ruote hanno fatto sognare gli spettatori appassionati.

L’albo d’oro del Motogp

Iniziamo con Kenneth Leroy Roberts che il mondo conosce con il nomigliolo di Ken Roberts. Divenne per la prima volta campione del mondo di motoGP nell’anno 1978, e poi successivamente sia nel 1979 e poi nel 1980, ed in otto gare si posizionò primo sul podio. Addirittura durante l’anno 1983 conquistò vinse sei volte.

Wayne Rainey è stato un motociclista statunitense che per ben tre volte si è posizionato come campione del mondo. Nell’anno1983 ha vinto il superbike in America, e nel 1984 iniziò a correre nel motomondiale per la Yamaha e nel gran premio d’Europa fu terzo sul podio.

Parliamo di Freddie Spencer anche lui statunitense tre volte campione del mondo e in due categorie differenti. Purtroppo a causa di un infortunio, si dovette ritirare dalla Motogp nonostante fosse ancora molto giovane e promettente.

L’italiano Giacomo Agostini che tutti nel mondo della motoGP chiamano Ago, ha vinto durante la sua carriera ben 15 titoli mondiali e da molti viene considerato tutt’ora il più grande campione assoluto della storia. Ha vinto la bellezza di123 Gran Premi, 8 titoli mondiali nella classe500 e ha portato a casa ben 54 conquiste nei GP.

Stanley Michael Bailey Hailwood è stato sicuramente il più grande sportivo della MotoGP proveniente dalla Gran Bretagna. Il suo nomignolo mediatico è “Mike the Bike” e secondo molti anche lui si trova nella lista dei migliori campioni di tutti i tempi nella MotoGP. Purtroppo però appena all’età di soli 41 anni il campione morì durante un tragico incidente stradale che vide coinvolti la sua vettura ed un camion. Il fatto divenne ancora più tragico perché nell’impatto morì anche sua figlia Michelle che si trovava assieme al fratello David, che fortunatamente sopravvisse, a bordo dei sedili posteriori. Stanley ha portato a casa 76 vittorie in motomondiale e ha vinto totalmente ben 9 volte i mondiali.

Parliamo adesso di Kevin Schwantz che nonostante abbia vinto un solo mondiale nell’anno 1993 è ancora adesso uno dei campioni di MotoGP più amati grazie al suo stile di guida spericolato e sempre accattivante che ha sempre donato spettacolo agli appassionati di questo sport.

Concludiamo la lista dei campioni del passato parlando di Michael Doohan un motociclista proveniente dall’Australia che è stato campione del mondo nella categoria 500cc per ben 5 volte consecutivamente dall’anno 1994 all’anno 1998. Egli ha un record ancora imbattuto da nessuno che vede ben12 vittorie tutte quante durante il corso una sola stagione sportiva e tutte quante nella così detta classe regina. Durante una gara del 1999 è stato protagonista di un brutto incidente nel quale ha visto la sua gamba rompersi e ha dovuto ritirarsi purtroppo dalle gare.

I campioni Motogp degli ultimi dieci anni

Jorge Lorenzo è un motociclista proveniente dalla Spagna, più precisamente è nato a Maiorca nell’anno 1987, nel 2015 ha vinto il titolo mondiale entrando ed è considerato uno dei campioni più potenti degli ultimi tempi assieme a Valentino Rossi. Degli ultimi 10 campionati in cui ha percorso ne ha vinti ben 5.

Parliamo infine dell’orgoglio tutto italiano Valentino Rossi uno dei piloti che ha vinto più motomondiali in tutta la storia della MotoGP in ben 4 classi differenti, soprannominato da tutti come The Doctor, Valentino si contraddistingue, oltre che per la sua forza ed il suo talento innato sulle due ruote, anche per il carattere sempre simpatico e disponibile con la stampa e per il suo accento romagnolo.

 

Articoli correlati: