Le aziende specializzate nel betting propongono spesso dei bonus agli utenti, promozioni speciali che consentono di ottenere alcuni benefici quando si fanno delle giocate o ci si iscrive alla piattaforma. Queste offerte sono molto apprezzate, perché permettono di puntare usufruendo anche di crediti aggiuntivi forniti dal gestore del portale, rendendo di fatto le scommesse più convenienti.

Tuttavia i bonus nel betting prevedono delle restrizioni, ovvero delle condizioni particolari che determinano i criteri da rispettare per ottenere la promozione, la quale può essere ad esempio una maggiorazione sul primo deposito oppure sulla ricarica settimanale. Vediamo cosa sono i requisiti dei bonus per le scommesse online e come funzionano.

Bonus per scommettere online: di cosa si tratta

Molte società specializzate nel betting online mettono a disposizione delle agevolazioni per i clienti, forniscono delle promozioni per i nuovi utenti e quelli già iscritti sulla piattaforma, ad esempio come l’opzione 1bet Bonus Benvenuto con un importo di 100 euro fino al 100% sul primo deposito. Si tratta di strumenti di marketing, offerte con le quali le aziende competono tra loro per invogliare gli utenti a provare i loro servizi.

I bonus possono essere di vario tipo, come crediti aggiuntivi di benvenuto per i nuovi registrati al portale riconosciuti con o senza deposito iniziale, bonus giornalieri o settimanali erogati sulle prime ricariche, oppure programmi cashback con rimborsi di una parte delle perdite. Inoltre esistono anche i bonus cash out, con alcune imprese di betting che consentono di impostare valori minimi e massimi per le puntate per liquidare in automatico le giocate.

Come funzionano i requisiti per le puntate nel betting

Indifferentemente dal tipo di bonus proposto dalla piattaforma di betting online, ogni promozione è vincolata da un apposito regolamento, un insieme di regole che determinano come incassare il premio e come è possibile utilizzarlo per scommettere online. Questo documento è disponibile sul sito del gestore, quindi è fondamentale leggerlo sempre con molta attenzione, per capire se realmente il bonus è conveniente oppure no.

Le restrizioni previste per i bonus possono essere diverse, ad esempio come una durata massima entro la quale usare il credito extra, le quote che rientrano tra quelle sulle quali è possibile utilizzare la promozione, oppure quante giocate sono necessarie prima di poter incassare il bonus. Normalmente, uno dei requisiti più importanti è il moltiplicatore, ovvero il volume di gioco da raggiungere per poter sbloccare il bonus.

Questo parametro viene indicato con un numero seguito dalla lettera “x”. Ad esempio, un requisito di 10x, o x10, significa che bisogna giocare 10 volte il valore del bonus, affinché sia possibile prelevare la vincita. Dopodiché possono essere escluse alcune scommesse, come quelle con una quota inferiore a 1.50 o 2, inoltre i requisiti potrebbero prevedere un importo minimo per il primo deposito, oppure importi massimi per il rigioco delle puntate.

Come calcolare il volume di gioco dei bonus

Come abbiamo visto uno dei fattori principali per analizzare la convenienza dei bonus riguarda il volume di gioco, perciò è indispensabile imparare a calcolare questo valore per scoprire se la promozione è veramente vantaggiosa rispetto ad un’altra proposta. Per conteggiare il volume di gioco bisogna prendere in considerazione tre parametri, l’importo del bonus, la percentuale in rapporto al deposito e il moltiplicatore.

Ipotizziamo un bonus tradizionale e semplice da calcolare, dunque una promozione di 100 euro sul primo deposito fino al 100% con requisito di sistema di 10x. In questo caso su una ricarica iniziale di 100 euro il volume complessivo sarà di 1.000 euro (100*10), con un versamento di 50 euro sarà di 500 euro, mentre con un deposito di 10 euro il volume di gioco richiesto sarà pari a 100 euro.

A questo punto però bisogna analizzare le altre restrizioni, come le quote minime escluse dal conteggio, la durata del bonus per generare il volume richiesto ed eventuali scommesse non comprese nel conteggio. Adesso è finalmente possibile studiare la reale convenienza delle promozioni dei siti web di betting online, per scegliere davvero quelli più vantaggiosi.

Articoli correlati: