Amazon affiliazione

In tempo di crisi, ricercare un’ulteriore fonte di guadagno è la preoccupazione di molte persone. Amazon, azienda leader nel commercio digitale fondata a Seattle, offre la possibilità di incrementare il proprio budget mensile, permettendo di guadagnare qualche soldo in modo rapido tramite un metodo innovativo.

Non ci riferiamo alla sua funzione ordinaria: Amazon è un sito vetrina, dove è possibile esporre i propri prodotti e conquistare nuovi clienti. Amazon, infatti, risponde da sempre a questo scopo, rappresentando uno dei maggiori portali dediti alla vendita online. L’azienda ha sviluppato un sistema di guadagno ulteriore, che può coinvolgere anche chi non vende direttamente dei prodotti.

Amazon: l’affiliazione permette di guadagnare se si fanno le giuste scelte

Amazon, il colosso del commercio elettronico, offre una nuova possibilità di guadagno, mediante un metodo alternativo che consente di aumentare la visibilità dei suoi prodotti e offre all’affiliato la possibilità di incrementare le proprie risorse finanziarie. La scelta di ricorrere all’affiliazione fornisce benefici evidenti ad entrambe le parti. Con questo metodo, infatti, Amazon riesce a sponsorizzare i suoi prodotti: in cambio l’affiliato può guadagnare fino al 10% sulle commissioni in base al tipo di prodotto commissionato. Geniale no?

Per usufruire di questa possibilità è importante possedere un sito internet e inviare la richiesta per l’inserimento nel programma di affiliazione Amazon. Per dare avvio a questo accordo, è necessario inserire nel proprio portale dei banner o dei link di affiliazione: immagini o collegamenti ipertestuali che se cliccati, condurranno l’utente alla pagina Amazon su cui poter acquistare un determinato prodotto. In caso di acquisto, l’affiliato può guadagnare fino al 10% in base al prodotto venduto. Amazon, infatti, riporta diverse percentuali di guadagno. Per la vendita di Kindle, ad esempio, è possibile guadagnare il 3% sulla commissione, mentre per la vendita di scarpe, accessori e capi d’abbigliamento è previsto un guadagno del 10%.

Il meccanismo di affiliazione non è complesso ed è molto sicuro. L’affiliazione, infatti, permette l’identificazione del sito da cui proviene l’acquirente, mediante un codice di affiliazione, un numero identificativo in possesso dell’affiliato. Questo metodo di guadagno può essere sperimentato anche in assenza di un sito internet, mediante l’utilizzo di un profilo social. Questa situazione implica maggiori difficoltà poichè è più complesso generare dei guadagni rapidi mediante gli strumenti social. Per usufruire di reali possibilità di guadagno è opportuno compiere le giuste scelte e decidere di promuovere dei prodotti più affini alla propria nicchia di visitatori. Questa scelta favorirà, infatti, la possibilità di successo, assicurando la vendita di un numero maggiore di prodotti.

Amazon, la vetrina più famosa dedita al commercio digitale, non smette di stupire e offre la concreta possibilità di guadagnare, usufruendo di un programma di affiliazione, con cui è possibile raggiungere buoni guadagni. Per partecipare al programma bisogna volgere una specifica richiesta, che dovrà essere accettata. Essere affiliati Amazon significa poter guadagnare con diverse percentuali sulle commissioni: il guadagno varia in base alla tipologia di articolo. Sebbene non sia necessario disporre di un sito o di un blog personale, è molto più difficile raggiungere guadagni concreti con il solo utilizzo dei social network.

Articoli correlati: