Come fare per aprire i file JSON? L’operazione potrebbe dimostrarsi particolarmente complicata in assenza di conoscenze informatiche e di una guida pratica da seguire. Un file JSON può essere aperto tramite qualsiasi programma in grado di gestire i file di testo, ma non tutti si dimostrano adatti per decifrare l’eventuale presenza di oggetti, evidenziati senza senso in assenza di un corretto supporto.

Guida all’apertura dei file JSON su Windows

Il metodo migliore per aprire i file JSON attraverso il sistema operativo Windows rimane quello di affidarsi al software Notepad++, scaricandolo direttamente dalla pagina ufficiale alla voce Download. Il software dovrà essere installato selezionando la lingua italiana, cliccando in alto a sinistra in direzione dell’icona a forma di cartella gialla per iniziare ad utilizzare le varie opzioni. Dal pannello Esplora File/Esplora Risorse si dovrà quindi selezionare il file JSON di interesse confermando l’operazione alla voce ‘Apri’. 

Guida all’apertura dei file JSON su macOS

Il miglior metodo per aprire i file JSON in presenza di un macOS consiste nell’installazione del programma gratuito Atom, scaricabile direttamente dalla pagina web ufficiale cliccando in direzione della voce Download. Il pacchetto .dmg dovrà essere trascinato nella cartella Applicazioni del Mac, confermando l’installazione in direzione della voce ‘Apri’. Dalla barra destra del menù del mouse si dovrà selezionare File > Open, cliccando successivamente sul file JSON che si desidera aprire.

Come aprire file JSON su Android

In presenza di un dispositivo dotato di sistema operativo Android ci si potrà avvalere di alcune applicazioni per l’apertura dei file JSON. Tra queste si consiglia di utilizzare l’App JSON Viewer, installabile in modo del tutto gratuito dal Play Store. Servendosi del tap prolungato si potrà accedere anche ad opzioni aggiuntive di visualizzazione del file.

Come aprire file JSON su iOS

Come fare per aprire un file JSON attraverso un dispositivo dotato di sistema operativo iOS? Anche in questo caso ci si potrà avvalere di alcune applicazioni gratuite come la versione fornita da Jayson, un lettore di file JSON, cliccando sulla voce ‘Sfoglia’ una volta installata l’App all’interno della schermata principale dell’iPhone o dell’iPad. Per accedere alle diverse cartelle disponibili si dovrà cliccare in direzione della voce ‘Seleziona’, visualizzando i dati, il testo, gli oggetti, i valori contenuti nel file di interesse. Tra le funzionalità aggiuntive si trova anche la possibilità di copiare il contenuto del file all’interno degli appunti di sistema, visualizzando anche il contenuto testuale cliccando semplicemente in direzione dell’icona [TXT].

Articoli correlati: