Imparare le regole del biliardo è fondamentale per poter cominciare a giocare in modo serio e professionale. Come molti di voi sanno, però, esistono diversi giochi. Se vuoi iniziare la tua carriera nel mondo del biliardo 8 15 in questo articolo troverai tutto in merito al gioco!

Come si gioca a Biliardo 8 15?

Il gioco si pratica con 15 bilie numerate da 1 a 15 e un bilia bianca detta battente. Vengono chiamate bilie piene o basse quelle dal numero 2 all’8, mentre rigate o alte quelle dal 9 al 15. Vi è poi la numero 1 detta bilia neutra. Il gioco si basa sull’imbucare la bilia 15 e la 8 nelle buche centrali del tavolo da biliardo. Il tavolo può essere o da competizione (280 cm x 140 cm) oppure standard (270 cm x 135 cm).

Regole di gioco

  1. All’inizio del gioco le 15 bilie vengono posizionate all’interno di un triangolo di plastica, la numero uno al vertice e poi lateralmente si alternano quelle piene e quelle rigate. La bilia 8 e la quindi vanno messe al centro della 4°fila dall’alto.
  2. La bilia numero 1 va posizionata sulla linea di fondo del tavolo. Le restanti invece dietro la sponda più corta.
  3. I giocatori prima di iniziare a giocare possono provare il biliardo per un tempo massimo di 3 minuti ciascuno.
  4. Il tiro corretto si ha colpendo il battente solo con la punta della stecca, oppure sarà considerato fallo.
  5. Per tirare il giocatore deve avere almeno un piede a terra, per il resto non vi sono limitazioni di posizioni di gioco.
  6. Se a seguito di un tiro si imbuca in qualsiasi modo una propria biglia, lo stesso continuerà a giocare, se invece imbucherà solo una biglia avversaria seguirà il turno dell’avversario.
  7. Per determinare a chi spetta il tiro di apertura della prima partita bisognerà vedere chi dei due, tirando, avrà la bilia più vicina alla sponda di testa del biliardo. Il più vicino aprirà il primo turno, mentre l’altro aprirà il secondo turno.
  8. Per considerare la spaccata di apertura valida il giocatore deve colpire la bilia 1 e almeno tre bilie devono toccare la sponda del biliardo oppure una bilia deve entrare in buca.
  9. Le bilie numero 8 e numero 15 vanno imbucate obbligatoriamente nelle buche centrali, una opposta all’altra.
  10. La bilia numero va colpita solo nella fase di spaccata, in altri casi se colpita direttamente si commette fallo. Se un giocatore imbuca l’ultima bilia di serie e insieme anche la numero 1, dichiarando in anticipo intenzione e buca, vincerà il match. In altro caso perderebbe il tiro.
  11. La fine di una giocata si ha dopo 5 secondi che tutte le bilie colpite si sono fermate.
  12. Una tira in buca è considerata valida se non vi sono falli e se non rimbalza fuori dalla buca stessa.
  13. Nel caso in cui le ultime bilie di serie risultino coperte da quelle avversarie, dopo tre rinunce di tiro consecutive si passa ai penalty.
  14. Il tempo di tiro dura massimo 40 secondi, superato questo tempo il tiro passa all’avversario.
  15. Ogni giocatore può chiedere una pausa di 5 minuti al termine di una partita.
  16. Se per tre volte di seguito il giocatore rinuncia al tiro per palla invisibile perderà la partita.
  17. Se vi è un fallo le bilie imbucate verranno riposizionate sul tavolo da gioco.
  18. Ne caso in cui si presentassero situazioni non previste dal regolamento, la decisione da prendere in merito spetterà al direttore di gara.

Le altre regole del biliardo

Ovviamente una pagina di questo sito non basterebbe ad elencare tutti i giochi e le relative regole che uno strumento come il biliardo permette di praticare. Tanto per offrire un quadro della situazione va considerato che esistono tantissime specialità… dalla carambola alla goriziana, passando per la piramide russa e le boccette 5 birilli. Inoltre vi sono diverse tipologie di biliardo: con o senza buche, con buche larghe o strette… Insomma le combinazioni sono davvero tantissime!

Proprio per questo realizzeremo presto altri articoli dedicati a questo splendido gioco, così ricco di fascino e così amato in ogni parte del mondo!

Articoli correlati: