Trading online

Il Forex, o Foreign Exchange (FX), è ormai da tempo uno dei mercati più fiorenti. Basato sul foreign exchange market, ovvero scambio di valuta estera, il Forex, grazie ai circa 4 trilioni di dollari oggetto di scambio quotidiano, è il mercato più consistente in termini di valore delle transazioni e di liquidità.

Prima dello sviluppo della rete web lo scambio di valute era dominio assoluto delle grandi società, delle istituzioni che si occupano di finanza e delle banche centrali. Internet ha però cambiato le dinamiche, e il mercato si è aperto anche ai piccoli investitori per i quali acquistare e vendere è possibile grazie ai conti di intermediazione, che è facile aprire on line presso un qualsiasi broker. Le operazioni si compiono velocemente attraverso pochi e semplici clic.

Fra i fattori di sucesso del Forex troviamo la natura universale e la copertura globale a livello territoriale, che va dalla Nuova Zelanda all’Asia, dagli Stati Uniti all’Europa, ma soprattutto gli orari di apertura. Il Forex infatti è disponibile 24 ore al giorno per ben cinque giorni la settimana, con la possibilità di operare a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Si può iniziare ad operare nel Forex scegliendo fra le più rinomate piattaforme di broker, in grado di fornire un account e una serie di informazioni attraverso le quali impratichirsi e testare il sistema con denaro virtuale.

Quale piattaforma scegliere?

Ogni piattaforma mette a disposizione materiale divulgativo e di norma una comoda demo dimostrativa, a favore degli operatori inesperti. Sul sito NOI Lavoro, nella sezione economia e finanza, sono presenti alcuni utili consigli.

Per operare in questo mercato è infatti necessaria un’attenzione costante alla situazione economica, ma anche a quella politica dei Paesi, per vagliare le opportunità di scambio delle valute, e il materiale offerto risulta indispensabile per accrescere la preparazione.

Il mercato del Forex attira soprattutto i giovani, che si avvicinano in virtù della conoscenza più approfondita delle nuove tecnologie. A supportare l’utente nelle operazioni di trading tutta una serie di protezioni, conosciute anche come stop loss, che consentono di limitare le operazioni di scambio soprattutto se ci si spinge oltre un livello di sicurezza.

Il successo delle operazioni di scambio è garantito da un giusto mix di strategie e tecniche, che consentono di gestire il budget disponibile nella maniera più opportuna, senza andare oltre il livello di guardia. Il forex si adatta perfettamente anche ai piccoli investitori, che possono iniziare con una somma di denaro modesta.

Articoli correlati: