bitcoin

Si sente sempre più spesso parlare di investimento dei Bitcoin, ma, prima di entrare nel dettaglio e vedere dove poter trovare questi Bitcoin, cerchiamo di spiegare cosa sono e quale portale BTC consigliare.

Bitcoin

Con termine Bitcoin si intende una criptovaluta, cioè una moneta virtuale, il cui valore non è paragonabile a quello della moneta ma a una riserva di valore che può variare con molta velocità. Per capire che si sta parlando di Bitcoin, si possono anche utilizzare questo simbolo ₿, e il codice BTC. Forse non tutti sanno che questa moneta virtuale è stata creata, nel 2009, da Satoshi Nakamoto, che ovviamente è uno pseudonimo, in quanto il suo inventore è voluto rimanere anonimo.

Come acquistare Bitcoin

Trattandosi di una moneta virtuale, a differenza delle altre attività finanziarie, il Bitcoin non si appoggia a una Banca centrale, bensì a un network di computer e a una piattaforma per poter effettuare le transazioni in totale sicurezza. Il suo valore è cresciuto molto nel tempo. Se, si sta pensando di acquistare dei Bitcoin, ricordiamo che oltre a esserci una serie di vantaggi legati a un utilizzo veloce e a costi di transazione bassi, esistono anche diversi aspetti da tenere sotto controllo, come, ad esempio, la serietà degli operatori a cui affidarsi e il rischio che crolli il valore d questa moneta. Inoltre, trattandosi di un portafoglio virtuale, è molto alto anche il rischio di hackeraggio e perdita dei dati, con conseguente perdita di denaro.

Portale BTC: come si usa

Una volta acquisita la giusta consapevolezza di cosa sia un Bitcoin e cosa comporta scegliere di acquistarlo, ecco una guida veloce su come fare. Trattandosi, come già detto, di un conto virtuale, la prima cosa da fare è cercare un sito affidabile dove aprirlo. Tra questi, ve ne consigliamo alcuni, molto gettonati e con recensioni positive sul web.

Portale BTC: quali portali usare

Tra i portali consigliati per l’acquisto d Bitcoin online, troviamo: etoro, huobi e libertex. Andiamo, adesso, a vedere quali sono i passaggi da effettuare per procedere con l’acquisto e l’apertura del proprio portafoglio virtuale. Come prima cosa, tenere a portata di mano i propri documenti personali e un indirizzo email valido. Dopodiché si deve selezionare il sito considerato più adatto alle proprie esigenze. A questo punto sarà necessario procedere in questo modo:

  • una volta collegati al sito scelto, bisognerà creare un proprio account. Indicare un nome utente, un indirizzo email e una password (da tenere segreta). Il consiglio è quello di creare una password che non sia facilmente identificabile;
  • cliccare sul pulsante per accettare ed ecco qui che avrete creato il vostro conto;
  • prima di iniziare ad acquistare i Bitcoin, verrà chiesto un deposito da poter trasferite direttamente dal vostro conto bancario al conto virtuale. Ovviamente, sarete voi a decidere l’importo, in euro, da depositare e investire;
  • a questo punto, si aprirà una schermata con tutti gli assets più popolari per permettervi di valutare voi come procedere all’investimento;
  • una volta selezionato, basterà cliccare sul pulsante “investi” che vi porterà direttamente alla schermata dove posizionare il vostro Bitcoin;
  • per concludere, bisognerà indicare la cifra che si vuole investire e cliccare sul pulsante che vi indicare l’acquisto del vostro Bitcoin.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati: