Per una corretta igiene personale è essenziale utilizzare prodotti adatti alla propria pelle, da scegliere in modo accurato per nutrire e proteggere la cute in maniera efficace. Uno dei momenti più importanti è la doccia, un gesto quotidiano con il quale non solo detergere l’epidermide rimuovendo sporco e batteri, ma possiamo anche mantenerla idratata attraverso l’uso dello shower gel giusto.

Il docciaschiuma è un prodotto indispensabile per l’igiene del corpo, tuttavia per assicurare un effetto adeguato sulla cute bisogna utilizzare prodotti di qualità e indicati per le esigenze specifiche delle propria pelle.

Un approccio corretto permette di evitare problematiche piuttosto comuni, come la secchezza eccessiva o una pelle troppo grassa, causa di invecchiamento precoce, acne, rughe e altri inestetismi più o meno accentuati.

Lo shower gel giusto per prendersi cura della pelle durante la doccia

La scelta del docciaschiuma deve essere presa valutando alcuni aspetti importanti, a partire dal controllo della formulazione del prodotto attraverso la lettura dell’Inci.

Ciò permette di scoprire la composizione dello shower gel, per verificare, ad esempio, la percentuale sostante emollienti e idratanti, ma anche di ingredienti che aiutano nella regolazione del pH naturale della pelle, fragranze profumate e antiossidanti utili per contrastare l’invecchiamento della cute.

L’uso di essenze non aggressive è importante per lasciare la cute morbida e profumata dopo la doccia, per garantire sia un’efficiente pulizia del corpo sia una piacevole sensazione di freschezza. Ad esempio, qui trovi una selezione di shower gel doccia schiuma profumatissimi proposti da Borotalco, celebre brand italiano da sempre legato al benessere e alla corretta igiene personale, con prodotti specifici per rispettare il pH fisiologico della pelle e profumarla con fragranze naturali come gli estratti di credo, lime e mandarino.

Oltre a un pH neutro, il docciaschiuma deve essere acquistato in base alle caratteristiche fisiologiche della pelle, preferendo uno shower gel idratante ed emolliente in presenza di un’epidermide secca, in quanto aiuta a nutrire la cute e ridurre la perdita naturale di acqua. Le persone con una pelle grassa, invece, possono orientarsi verso prodotti delicati con effetto lenitivo e idratante, possibilmente privi di alcol per evitare di irritare la pelle, con un pH leggermente acido compreso tra 4,5 e 5,5.

Per essere sicuri di acquistare un prodotto sicuro e di buona qualità è bene controllare che non siano presenti alcuni ingredienti nocivi, come solventi troppo aggressivi sulla pelle, conservanti chimici non salutari e coloranti artificiali spesso non necessari. Per un approccio ecologico è consigliabile anche un utilizzo sostenibile del docciaschiuma, usando la dose giusta di prodotto, optando per aziende che realizzano shower gel con una confezione riciclabile e smaltendo il contenitore sempre attraverso la raccolta differenziata.

Pelle secca e grassa: alcuni consigli utili per la prevenzione

L’utilizzo di uno shower gel adatto alla propria pelle è senza dubbio un aspetto importante, per garantire il corretto equilibrio del pH fisiologico della cute e trattarla in maniera adeguata a seconda della sua tendenza naturale.

Allo stesso modo, per ottenere un risultato ottimale è essenziale prendersi della pelle a 360 gradi, a partire dalla prevenzione fino alla scelta dei prodotti giusti per il trattamento dell’epidermide grassa o secca.

Per quanto riguarda la pelle grassa, caratterizzata dalla presenza di uno strato superficiale unto e umido dovuto all’eccessiva attività delle ghiandole sebacee, è necessario cominciare con una detersione delicata della pelle, usando anche appositi battericidi per contrastare eventuali problemi di acne e foruncoli.

Anche gli interventi esfolianti sono utili per favorire il rinnovamento cellulare, inoltre è opportuno proteggere la cute dal sole e seguire un’alimentazione sana ed equilibrata povera di grassi animali e zuccheri.

Anche la pelle secca richiede attenzione nell’esposizione al sole, all’impiego di detergenti aggressivi e alla frequenza eccessiva dei lavaggi, evitando anche l’uso di acqua troppo calda e l’asciugatura con tessuti ruvidi.

Al contrario, bisogna basare la dieta su frutta e verdura fresche, con alimenti ricchi di omega 3 e 6 e antiossidanti, mantenere sempre il corpo ben idratato bevendo molta acqua e curare la pelle con prodotti cosmetici idratanti e specifici per pelli secche.

Articoli correlati: