Nell’era digitale è fondamentale utilizzare le nuove tecnologie per automatizzare alcuni processi di comunicazione e marketing aziendale, un processo indispensabile per aggiornare il proprio modello di business.

Le opportunità offerte dalla marketing automation sono numerose, tuttavia è essenziale creare una strategia efficace e usare questa tecnologia nel modo giusto.

Cos’è la marketing automation

La marketing automation è un sistema che consente di rendere automatici alcuni procedimenti, adoperando dei software in grado di semplificare la gestione di alcune attività di marketing che richiedono processi ripetitivi. Ovviamente, è necessario inserire questi sistemi in una strategia aziendale accuratamente pianificata.

Ad esempio, è possibile impostare procedure automatiche di email marketing, campagne di lead generation (acquisizione di nuovi contatti), analizzare le attività social, monitorare le iniziative di inbound marketing e molto altro ancora.

Le possibilità sono molteplici, soprattutto se si utilizzano sistemi integrati con il CRM aziendale, per ottimizzare la gestione delle varie attività e massimizzarne i risultati.

Le piattaforme di marketing automation

Lo step fondamentale per implementare strategie di marketing automation nel proprio business aziendale consiste nello scegliere le tecnologie giuste, di cui si deve conoscere ogni aspetto, così da riuscire a sfruttarne al meglio le potenzialità.

A questo proposito, Magneptor.com fornisce molti approfondimenti sull’argomento, tra cui contenuti di altissima qualità e diversi videocorsi. Si tratta di una piattaforma di formazione, un sito web in grado di proporre risorse preziose su sistemi e strategie di nicchia estremamente utili.

In particolare, Magneptor.com è stato il primo portale in Italia a fornire un videocorso completo su Mautic, una delle migliori piattaforme per la marketing automation, oltre a una serie di soluzioni efficaci rivolte soprattutto alle PMI, alle web agency e ai consulenti web. Nel dettaglio, Mautic è un software open source realizzato da OpenSymbol, creato con l’obiettivo di unificare le attività di marketing e di vendita.

Questo programma è completamente personalizzabile, inoltre presenta diversi servizi integrabili con la maggior parte dei CRM in commercio. Inoltre, mette a disposizione applicazioni specifiche per il coordinamento di attività come l’acquisizione clienti, il tracciamento delle azioni degli utenti sul web, la segmentazione, la gestione delle campagne di marketing e la creazione di form di contatto.

Piattaforme di marketing automation come Mautic dimostrano perfettamente le potenzialità di questa tecnologia, con la quale monitorare, analizzare, controllare e misurare ogni azione di marketing della propria strategia digitale.

Si tratta di un sistema eccellente per una struttura ibrida e multicanale, la soluzione più efficace al momento per i business online e la presenza digitale di aziende e professionisti.

I vantaggi della marketing automation

Con la marketing automation è possibile ottenere diversi vantaggi, soprattutto se questa tecnologia viene utilizzata nel modo giusto. Ad esempio, consente di ridurre i costi, risparmiando su alcune operazioni grazie all’automatizzazione dei processi. In questo modo, non solo è possibile diminuire le spese, ma si possono liberare risorse professionali da destinare ad altre attività più redditizie.

Un altro beneficio diretto riguarda l’ottimizzazione del tempo, in quanto la gestione automatica permette di occuparsi delle strategie e del miglioramento dei risultati rispetto allo svolgimento meccanico di alcune azioni. Da non sottovalutare è l’aumento del coinvolgimento dei clienti, uno degli obiettivi principali della marketing automation, poiché offre la possibilità di migliorare l’engagement, rafforzare la fidelizzazione e incrementare gli interventi di up-sell e cross-sell.ev

Un vantaggio molto apprezzato dalle aziende è poter impostare attività personalizzate vincolate agli obiettivi che si vogliono raggiungere, per adeguare ogni processo ai risultati pianificati nel breve e nel lungo periodo.

Inoltre, si tratta di un sistema flessibile e scalabile, con diversi livelli di automatizzazione che possono adattarsi ad ogni esigenza, implementando tale infrastruttura in qualsiasi tipo di business online.

Come impostare una strategia di marketing automation

In ogni caso, la marketing automation non è soltanto un modo per semplificare tutti i processi digitali, per far lavorare i software al proprio posto. In realtà l’argomento è più complesso, infatti ciò che questa tecnologia è in grado di fare è valorizzare una strategia digitale adeguata.

Per questo motivo bisogna sempre partire dalla pianificazione, usando le piattaforme in modo accurato e consapevole.

Affinché l’automazione dei procedimenti sia proficua c’è dunque bisogno di un progetto valido ed efficace, che preveda di intervenire sul business model prima di integrare queste soluzioni. In particolare, bisogna avere sempre sotto controllo gli obiettivi e tutta la strategia principale, partendo dai prodotti o servizi per poi sviluppare intorno un intero ecosistema.

È a questo punto che interviene la marketing automation, offrendo soluzioni efficienti per semplificare determinate attività, dall’email marketing alla proposta di contenuti in momenti chiave del processo di acquisizione, educazione e vendita.

Imparare a settare queste piattaforme è dunque fondamentale al fine di ottenere una configurazione perfetta in base alla propria strategia digitale.

Articoli correlati: