franciacorta

L’Autodromo di Franciacorta, noto anche come circuito Franciacorta, è tra i circuiti più noti e importanti del nostro paese. Si trova nel comune di Castrezzato in provincia di Brescia, la cui realizzazione è stata voluta dall’imprenditore, Ettore Bonara, e progettata dall’Ing. Gianfranco Agnoletto, già conosciuto per aver progettato anche l’Autodromo del Mugello. Il circuito, il cui tracciato completo è lungo 2519,28 metri, si sviluppa all’interno di una ex cava situata a poco più di 10 metri sotto il piano campagna. Il circuito Franciacorta è stato inaugurato nel 2006, e ha ricevuto l’omologazione della FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile) per le competizioni automobilistiche e dalla F.M.I. (Federazione Motociclistica Italiana) per le competizioni agonistiche di velocità di motociclette.

Circuito Franciacorta: ecco cosa c’è da sapere su questo autodromo

L’Autodromo di Franciacorta, conosciuto anche come circuito Franciacorta, si trova a Castrezzato, in provincia di Brescia, nell’omonima zona della Franciacorta. Realizzato dall’Ing. Gianfranco Agnoletto, fortemente voluto dall’imprenditore Ettore Bonara, è considerato tra i circuiti più importanti in Italia. La sua costruzione risale al 2005, all’interno di una ex cava, a 12 metri sotto il livello di campagna con il complesso che copre una superficie di 500.000 m². Proprio questa sua posizione incassata lo rende perfetto per gli spettatori, che usufruiscono di una vista totale sugli spalti naturali.

Il tracciato completo è lungo 2519,28 metri, con una carreggiata larga 12 metri, è formato da tre rettilinei e 12 curve. Nella zona è possibile trovare, oltre a comodi parcheggi, anche un kartodromo parzialmente coperto con kart elettrici, punto ristorazione e scuole di pilotaggio per auto e moto. Inaugurato nel 2006, questo circuito ha ospitato, da sempre,  importanti corse automobilistiche e ciclistiche. Nel 2014 e 2015 ha ospitato la tappa italiana del campionato mondiale rallycross. Nel 2009 ha ospitato la LXIII edizione del Motocross delle Nazioni. Nella classe regina, la MX1 (ora denominato MXGP), il vincitore fu Ryan Dungey (USA) su Suzuki. Jake Weimer (USA), su Kawasaki, e Ivan Tedesco (USA), su Honda, vinsero invece nella categoria MX2 e Open. Dal 2017, ogni anno, all’interno del circuito si svolge la tappa italiana del campionato Nascar effettuato però solo su circuiti europei. Nell’estate dello stesso anno, vengono anche apportati dei cambiamenti all’interno del circuito, eliminando 3 curve. Tra i progetti futuri, vi è anche quello di allungare il tracciato del circuito. Nel 2019 è stato acquistato da Porsche, che due anni dopo ha inaugurato il Porsche Experience Center più grande al mondo. Il Circuito di Franciacorta è omologato dalla F.I.A.

Circuito Franciacorta: ecco i suoi contatti

L’Autodromo di Franciacorta, conosciuto anche come circuito Franciacorta, si trova a Castrezzato, in provincia di Brescia, nell’omonima zona della Franciacorta. Per avere maggiori informazioni è possibile contattare il numero 030 704 0677. Il circuito è aperto tutti giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 8.30 alle ore 18.

 

Articoli correlati: