assicurazioni

L’Arisa assicurazioni con sede in Lussemburgo è una compagnia assicurativa che ha cessato di acquisire clienti, in merito a RC auto, in Itala dal 2018. Sono infatti diversi i casi in cui si è parlato di polizze contraffate intestate alla compagnia Arisa Assurances S.A. con sede legale in Lussemburgo. La stessa compagnia assicurativa, ci ha tenuto a specificare le date in cui nel nostro paese non aveva alcun cliente assegnato, proprio per dimostrare la propria estraneità ai fatti. Cosa sappiamo di questa assicurazione? Vediamo insieme alcune informazioni utili.

Arisa assicurazioni: ecco cosa si sa di questa compagnia di assicurazioni tedesca

L’Arisa Assicurazione ha sede a Lussemburgo, una piccola nazione europea che confina con Belgio, Francia e Germania. Per questo, la maggior parte delle informazioni su questa compagnia sono reperibili solo in tedesco. Per quanto riguarda i suoi rapporti con i clienti italiani, sembrerebbe che per un periodo di tempo sia stata disponibile ma, dal 2018, abbia cessato di assumere rischi, relativamente al settore R.C.A e relative garanzie accessorie. La sede principale della compagna è a Lussemburgo e per poterla contattare, è possibile inviare una e-mail all’indirizzo dataprotection@arisa-assur.com. Secondo recenti informazioni, Darag, nota assicurazione online, ha acquistato la compagnia Arisa, acquisendone la maggior parte del portafoglio clienti, in run-off dal 2018. DARAG Italia ha poi ceduto alla compagni di assicurazioni Nobis la propria rete agenziale comprensivo di portafoglio clienti, con l’obiettivo di focalizzarsi principalmente sull’attività di Run-Off.

Arisa assicurazioni: quali sono le offerte

Andando a visionare alcuni documenti messi a disposizione da un intermediario assicurativo, ecco che è possibile conoscere alcune offerte proposta dall’Arisa Assicurazioni. Partendo dal preposto che, come per ogni assicurazione, una volta stilato il contratto, se quest’ultimo non verrà revocato, si rinnoverà automaticamente per un anno. Per disdire la polizza, il cliente dovrà inviare a mezzo di raccomandata la lettera di disdetta per l’assicurazione, con un anticipo di almeno 30 giorni dalla scadenza della polizza. In caso contrario, come già detto, si avvierà il rinnovo. Per procedere con la stipula del contratto, l’interessato dovrà inviare tutta la documentazione richiesta per l’assicurazione e procedere con il primo pagamento. Ad esempio, in caso di:

  • responsabilità civile per danni a persone terze, le limitazioni ed esclusioni previste sono di 500.000€ (1.000.000€ in caso di estensione F.I.V. – Federazione Italiana Vela) Scoperto 10% minimo 250€;
  • Responsabilità civile per danni a cose di terzi (Solo in caso di danni anche a persone), le limitazioni ed esclusioni previste ammontano a 50.000€ (1.000.000€ in caso di estensione F.I.V. – Federazione Italiana Vela) Scoperto 10% minimo 250€;
  • Rimborso abbonamenti, lezioni, noleggi di materiale sportivo non goduti per infortunio, la cifra ammonta a 1.000€;
  • Spese di ricerca, soccorso e salvataggio, 25.000€;
  • Spese mediche d’urgenza, quindi già sostenute, le limitazioni ed esclusioni previste sono di 1.500€.

Ovviamente, queste sono solo alcune delle possibilità offerte dall’Arisa Assicurazioni. Il consiglio è quello di informarsi direttamente tramite un intermediario o inviando una e-mail, indicando i propri bisogno e le proprie esigenze.

 

 

 

 

 


 

Articoli correlati: