streaming

In Italia lo sport è molto seguito, e sono sempre di più gli appassionati che non intendono perdersi nemmeno un’esibizione in televisione, che sia di allenamento o di campionato. Tra gli sport più amati nel nostro paese, sicuramente troviamo il calcio, ma questo non significa che non ci siano tifosi anche di altre discipline, considerate più di nicchia. Tra queste, sicuramente troviamo il cricket, uno sport di squadra giocato fra due gruppi di undici giocatori ciascuno, con mazza, palla e guantone. Sicuramente, come già detto, non è tra i più noti ma non mancano gli appassionati, intenzionati a seguire le partite di cricket. Arrivati a questo punto, molti si staranno chiedendo se esistono delle piattaforme dove poter seguire le partite e i campionati di cricket gratuitamente. Allora, la risposta è si, ma molto probabilmente non sono legali. Vediamo dunque quello che c’è da sapere sulla piattaforma Crictime Live streaming, molto nota tra gli appassionati di cricket.

Crictime Live streaming: è legale?

La piattaforma Crictime Live streaming permette di accedere gratuitamente alla visione di partite e campionati di cricket, ma non è legale. Molto spesso di questo materiale proiettato su questa piattaforma non si conosce la provenienza, dunque sono diversi i rischi in cui si può incorrere: dall’incolumità del proprio pc, che si traduce con il rischio di essere infettato da virus, fino a quella di incorrere nell’illegalità, cioè la violazione del copyright. Senza dimenticare che la maggior parte di questi siti chiede anche le informazioni personali per poter accedere alla visione del materiale, senza sapere per cosa potranno essere utilizzati i dati. Quindi, se si sta cercando un modo per seguire il cricket, il consiglio è quello di farlo in sicurezza e nella legalità scegliendo, cioè, provider sicuri, a pagamento.

Crictime Live streaming: cosa si può vedere?

Una volta chiarita la natura di questo sito, andiamo a vedere perché in molti, nonostante ne comprendano i rischi, continuino a visitarlo. Accedendo a questa piattaforma, sarà possibile vedere la maggior parte dei canali sportivi e trasmissioni tv annesse, seguire le partite e i campionati di cricket, e tutto in modalità totalmente gratuita. Ma, come già detto, se la possibilità di accedere a questi contenuti possa sembrare allettante, è bene ricordare che si tratta di una visione illegale. E, oltre a questo problema, chi accederà a crictime correrà anche il rischio di trovarsi il computer invaso da pop up e pubblicità, legati a questa attività.

Crictime Live streaming alternative

Se siete appassionati di cricket e state cercando un altro modo, più sicuro e legale, per seguire questo sport, abbiamo alcune alternative da consigliarvi. In Italia non è semplice trovare un provider legale e sicuro che trasmetta partite di cricket streaming, vediamo dunque di suggerire qualche provider all’estero.

DAZN Germania: Cricket live streaming

Se siete già in possesso di un abbonamento DAZN in Itala, potrete vedere i campionati di cricket, on demand, allacciandovi alla versione tedesca. Basterà utilizzare la VPN e connettersi al server tedesco per vedere, da qualunque parte del mondo, il cricket streaming.

NowTV: Streaming cricket

Se siete già in possesso di un abbonamento Sky e non avete problemi con la lingua inglese, oppure vi accontentate di seguire le immagini, ecco NowTV che mette a disposizione un canale, in lingua inglese, interamente dedicato al cricket streaming, con approfondimenti e incontri trasmessi in diretta. Tutto con un’ottima qualità.

 

Articoli correlati: