costituzione

La Costituzione italiana è il cuore normativo del nostro Paese. Entrata in vigore il 1° gennaio del 1948, racchiude i valori del nostro popolo. La Costituzione italiana abbraccia i principi laici e democratici. Si suddivide in 139 articoli e 18 disposizioni finali. Scopriamo più nel dettaglio la Costituzione italiana e come è possibile scaricarla in pdf.

Costituzione italiana: i principali cardini

La Costituzione italiana sposa i principi democratici e il riconoscimento dei diritti umani. Grazie a questo importante documento si assiste all’organizzazione del funzionamento dello Stato italiano. Elaborata a partire dal 1946, la Costituzione è entrata in vigore il 1° gennaio del 1948 e mira a confermare i principi di:

  • Democrazia
  • Uguaglianza
  • Libertà di voto
  • Libertà di parola
  • Libertà di espressione
  • Diritto allo sciopero
  • Pari dignità e opportunità

La Costituzione fonda la sua ragione di essere sul riconoscimento di alcuni diritti fondamentali, tra cui:

  • Diritto al lavoro
  • Diritto alla salute
  • Diritto all’istruzione
  • Diritto di sviluppo culturale, scientifico e artistico
  • Diritto di appartenere a un partito politico

Con questo importante documento i cittadini italiani e le minoranze sono protetti e salvaguardati in quelli che sono i diritti fondamentali dell’uomo, diritti inviolabili che non possono essere trascesi.

Costituzione italiana: suddivisione e punti salienti

La Costituzione italiana è formata da 139 articoli, così suddivisi:

  • Una prima parte sottolinea l’importanza dei diritti civili e i corrispondenti doveri, i rapporti etico-sociali e quelli economici, infine, i rapporti politici
  • La seconda parte designa in toto l’ordinamento della Repubblica italiana, la formazione del Parlamento bicamerale, il numero di deputati e senatori, la nascita delle leggi, la loro votazione, l’emanazione di decreti speciali, l’elezione e la carica del Presidente della Repubblica e quelle dei membri del Governo. Infine, in questa parte sono descritti nel dettaglio i compiti della Pubblica Amministrazione e della Magistratura, la formazione e i poteri dei Comuni, delle Province e delle Regioni, le modalità con cui avvengono le revisioni delle leggi costituzionali

La Costituzione italiana si articola in 139 articoli, per poi riportare 18 disposizioni transitorie e finali.

Costituzione italiana: come scaricarla in pdf

La Costituzione italiana è il documento che sancisce i diritti e i doveri del popolo italiano e l’organizzazione dello Stato. E’ proprio da qui, infatti, che partono le diverse branche del diritto. Conoscerne i punti fondamentali, è importante per qualsiasi cittadino. Con l’aiuto del web è possibile scaricare la Costituzione italiana in pdf, grazie ai numerosi portali online che mettono a disposizione questo documento, tra cui:

  • Www.senato.it
  • Www.cortecostituzionale.it
  • Www.leg15.camera.it
  • Www.educational.rai.it

La Costituzione italiana è un importante pilastro della nostra società, una Carta dei diritti e dei doveri, che è bene conoscere in ogni dettaglio. Chiunque voglia approfondire lo studio della Costituzione può compiere una ricerca online e avviare il download dei tanti pdf messi a disposizione.

La Costituzione italiana è un documento dal valore imprescindibile, da approfondire e tutelare in ogni suo aspetto. Soprattutto, è una garanzia laica e democratica di tutela per i cittadini, che bisogna proteggere da qualsiasi sopruso, affinché quanto riportato in questo importante documento, possa ritrovare pieno riscontro anche nella realtà del nostro Paese.

Articoli correlati: