marketing

Oggigiorno la gestione dei social media è una delle attività più importanti per le imprese, in quanto influisce molto spesso in modo incisivo sulle performance di vendita e sull’immagine di un’azienda. I social network sono ormai considerati uno specchio delle realtà e per una dimensione aziendale non curare la propria immagine all’interno di questi canali può significare perdere considerazione, autorevolezza o semplicemente limitare la conoscenza del brand e di conseguenza il numero di clienti.

In generale però per un’impresa non è sufficiente essere presente sui social ma è importante elaborare una buona strategia di gestione per farlo con successo. La gestione dei social può richiedere molto tempo e una costanza che non sempre dispone chi deve occuparsi di tanti aspetti pratici per mandare avanti una azienda. Per questa ragione sono stati sviluppati degli strumenti in grado di svolgere l’attività di social media marketing, senza la necessità di avere una persona appositamente dedicata a svolgere questo compito. Ne costituisce un esempio PostPickr, un tool usato per il social media marketing progettato per gestire in modo automatizzato i social, ottimizzando così i tempi e i costi di lavoro.

Cosa fa un tool per il social media marketing

Le operazioni che un tool specifico consente di ottimizzare sono molte, a partire dal fatto che un buon strumento permette di pubblicare un contenuto su più canali social nello stesso momento. Questa operazione di pubblicazione viene assicurata da un post editor di facile utilizzo, grazie ad un’interfaccia grafica semplice e intuitiva, che facilita la creazione di post personalizzati e perfetti dal punto di vista della comunicazione aziendale che vengono pubblicati contemporaneamente su tutti i social collegati al tool.

Inoltre con un tool di questo genere è possibile ottenere molti altri vantaggi, come ad esempio:

  • Programmazione accurata dei post.
  • Migliore organizzazione dei contenuti.
  • Massima cura delle fonti.
  • Formattazione avanzata del testo.
  • Caricamento di immagini multiple.
  • Personalizzazione dei link.
  • Analisi dei risultati ottimizzati.
  • Notevole risparmio di tempo.

Questi sono soltanto alcuni dei tanti punti di forza che un tool per la gestione dei social network consente di ottenere in modo semplice e immediato. La presenza di un calendario editoriale, perfetto per gestire la programmazione dei post consente di beneficiare dell’intelligenza artificiale per realizzare un social media ottimizzato che includa tutti i canali di business di un’azienda e si prenda cura della notorietà del brand.

Anche l’organizzazione dei contenuti in questo modo risulta ottimizzata, in quanto questi possono essere facilmente suddivisi sulla base dei temi e degli argomenti inclusi in un calendario editoriale. Questi passaggi vengono svolti tramite il salvataggio dei contenuti all’interno di una rubrica e poi gestiti con la loro programmazione. In questo modo uno stesso contenuto può anche essere riutilizzato, e quindi ottimizzato, dopo un ragionevole periodo di tempo.

Altre funzionalità aggiuntive

I servizi di caricamento multiplo di immagini e la pubblicazione di video nativi permettono di risparmiare molto tempo che può così essere dedicato ad altre importanti fasi di gestione aziendale. Anche la programmazione ricorsiva è molto utile, perché permette di utilizzare un’immagine, un video o un intero post per un numero variabile di volte, gestito facilmente all’interno del calendario editoriale.

I benefici derivanti dall’utilizzo di un apposito tool per la gestione dei social network sono poi ben evidenti nella reportistica. Un buon tool di gestione dei social rende molto più semplice la lettura dei dati relativi all’andamento di un’azienda sui social network. Questo strumento infatti va ben oltre la semplice numerazione del pubblico e conteggio del numero di utenti che cliccano su un determinato post. I report includono un approfondimento sull’età del proprio pubblico che include anche gli interessi e le abitudini.

In questo modo, attraverso una migliore analisi del pubblico che un’impresa riesce ad attirare sui social network, è possibile anche ottimizzare le campagne pubblicitarie e il loro ritorno economico. Infine è sicuramente da segnalare anche il fatto che un tool facilita anche una gestione in team dei contenuti, tramite l’assegnazione dei ruoli che permette di risparmiare molto tempo nella gestione di tutti i social network necessari per salvaguardare la notorietà di un Gruppo.

 

 

Articoli correlati: