personaggio

Il celebre personaggio Psycho Mantis compare per la prima volta nella serie di videogiochi Metal Gear, nel 1998 in Giappone, per poi approdare nel nostro Paese l’anno successivo. Da quel momento, è divenuto uno dei personaggi più amati dagli appassionati di questo videogioco. Psycho Mantis è uno degli antagonisti del personaggio principale ed è dotato di poteri davvero straordinari.

Psycho Mantis: chi è e quando compare

Comparso in Metal Gear Solid nel 1998, Psyco Mantis è l’antagonista che sa conquistare, a suo modo, il cuore degli appassionati di questo noto videogioco. Facente parte delle forze speciali FOXHOUND, con a capo il terribile Liquid Snake, Psycho Mantis ha un aspetto davvero inquietante ed è alto circa 1,90 cm.

La particolarità di questo personaggio è legata ai suoi poteri paranormali, tra cui la telepatia e la psicocinesi, che gli permette di muovere gli oggetti a proprio piacimento. Psycho sostiene i folli piani di Liquid Snake e partecipa alla rivolta contro il governo federale americano. Per tale ragione, si reca sull’isola di Shadow Moses ed è qui, che avrà il suo primo scontro con Solid Snake, che al contrario, vuole riportare ordine.

Grazie ai suoi sbalorditivi poteri, Psycho Mantis metterà dapprima in pericolo Solid Snake, per poi iniziare uno scontro con il giocatore, che dovrà difendersi dalle sue temibili mosse. La sua immagine di uomo – robot e il suo aspetto alquanto inquietante, uniti ai poteri paranormali che lo rendono davvero forte, hanno fatto meritare a Psycho Mantis uno dei primi posti tra i cattivi più amati nei videogiochi.

La figura di Psycho Mantis è stata pensata nei minimi dettagli con l’intento di mettere davvero in difficoltà il giocatore, poiché riesce in modo del tutto efficiente a prevederne le mosse, generando anche un senso di sconforto e insicurezza. Nello specifico, infatti, l’incontro/scontro tra Psycho Mantis e il giocatore, per essere vinto da quest’ultimo obbligava quest’ultimo a puntare il controller sulla porta di collegamento secondaria.

Psycho Mantis: chi è questo personaggio

Nato in Unione Sovietica, Psycho Mantis vive una vita difficile fin dalle prime ore di vita. Infatti, sua madre muore di parto e ciò determinerà un grande odio da parte di suo padre, che non riuscirà mai ad amare suo figlio, ritenendolo in qualche modo colpevole.

Un giorno, captò i pensieri omicidi del padre nei suoi confronti e capì così di essere in pericolo, Non solo, questa scoperta gli rivelò uno dei suoi poteri principali, la telepatia. Scappato negli Stati Uniti d’America, si arruola nell’ FBI con l’intento di leggere la mente dei più grandi criminali. La percezione della mente dell’altro, finiva per influenzare la sua, così un giorno Psycho Mantis commise egli stesso un omicidio e divenne latitante. Dopo un po’ di tempo, fece ritorno negli Stati Uniti e si arruolò nel gruppo di Liquid Snake.

Psycho Mantis è uno dei personaggi cattivi più amati dei videogiochi, grazie alle sue incredibili capacità e alla difficoltà che genera nel giocatore.

Articoli correlati: