La cheesecake è il dolce perfetto per l’estate: fresco, gustoso e veloce da realizzare. Da non sottovalutare, però, anche nel resto dell’anno. Questo dolce farà contenti tutti, adulti, ma anche bambini ed è adatto per ogni occasione: dal semplice compleanno, alle ricorrenze speciali. Il suo gusto delicato è adatto anche ai palati più “complicati”.

Cheesecake alle fragole: la ricetta tradizionale

Ricetta ideale anche per i principianti della cucina. Prepararla è molto semplice e servono davvero pochi, semplici ingredienti. Vediamo come preparare una golosa cheesecake alle fragole.

Ingredienti:

  • 200 g di biscotti frollini
  • 150 g di burro fuso
  • 500 g di formaggio cremoso
  • 10 g di colla di pesce
  • 50 ml di panna calda
  • 120 g di zucchero a velo
  • 150 ml di panna fredda
  • 300 g di fragole

Preparazione:

  1. Sbriciola i biscotti (o frullali) e uniscili al burro che avrai fatto fondere (attento a non farlo bruciare), amalgamando bene. Stendi poi il composto in una tortiera imburrata avendo cura di pressarlo e poi mettilo a freddare in frigo per 30 minuti
  2. Mescola insieme la panna montata, il formaggio e lo zucchero a velo. Nel frattempo, metti a bagno la colla di pesce in acqua per 10 minuti e poi, dopo averla scolata, farla sciogliere in 4 cucchiai di panna. Uniscila quindi ai formaggi e mescola fino a quando il composto non è freddo. Per una cheesecake color rosa e dal sapore più intenso metti ora parte delle fragole, dopo averle tagliate a pezzettini piccoli o frullate.
  3. Metti il composto ottenuto sopra la base, uniforma la sua superficie e mettilo a riposare in frigo per almeno 4 ore.

Cheesecake sì, lattosio no

Se sei intollerante al lattosio forse hai sempre ritenuto impensabile gustare una cheesecake, ma non è così. Basta adottare piccole, ma importanti, accortezze.

Puoi sostituire il burro per realizzare la base con la margarina vegetale, per il formaggio scegliere quello senza lattosio o sceglierne uno vegano. La panna? Ancora una volta opta per quella vegetale.

Oggi il mercato propone numerose alternative vegetali per la realizzazione di latti, formaggi e panne. Non c’è più soltanto quello di soia, ma trovi quello di riso, di cocco, di avena, di mandorla. Scegli quello che più preferisci ma tieni presente che i derivati della soia e del riso hanno un sapore delicato, mentre quello degli altri è più deciso e potrebbe sovrastare il sapore delle fragole.

Cheesecake alle fragole: la versione cotta

Meno diffusa, ma perfetta per l’autunno/inverno, è la cheesecake alle fragole cotta. In questo caso preparerai la base con 250 grammi di biscotti sbriciolati, 2 albumi e 80 grammi di burro per poi cuocerla 15 minuti nel forno già caldo a 150°C.

Nel frattempo, batti 2 tuorli e poi incorpora il formaggio (ad esempio ricotta o certosa), 80 grammi di zucchero. Se vuoi puoi aggiungere anche una pare delle fragole tagliate a pezzettini piccoli.

Quando la base è pronta versa sopra la crema di formaggio preparata e rimetti in forno per 75 minuti. Prima di servirla lasciala raffreddare e decorala con la salsa alle fragole ormai fredda (in questo caso le fragole devono restare compatte).

Come decorare la cheesecake alle fragole

La decorazione della cheesecake dipende molto dal proprio gusto personale. Puoi scegliere di decorarla con delle fragole fresche, poste al centro della superficie o che la ricoprano completamente.

Oppure, puoi optare per una salsa alle fragole. La sua preparazione è molto semplice. Ti basterà cuocere a fuoco basso in una padella antiaderente le fragole con un cucchiaio di zucchero a velo, girando costantemente il tutto fino a quando non ottieni una salsa abbastanza densa. Una volta pronta versala sopra la torta e quindi mettila a raffreddare. Quando la torta è fredda puoi mettere sopra la salsa ancora qualche fragola.

Articoli correlati: