investire

Per chi ha dei soldi messi da parte che ha deciso di investire nel mondo delle azioni, gli ETF sono sicuramente un’ottima opzione per guadagnare e ottenere un portafoglio differenziato ed elastico in ogni settore. Grazie alla versatilità, gli etf si sono fatti strada negli ultimi anni all’interno del mondo finanziario, ottenendo moltissimi investitori in tutto il mondo. Ma cosa sono esattamente? Se conviene investire, quanto si può effettivamente guadagnare? Se si è interessati a come aprire un portafoglio azionario, di seguito maggiori info, pro e contro.

Portafoglio ETF: cosa sono, conviene investirvi?

Prima di procedere con la spiegazione dettagliata su come investire sugli ETF, bisogna spiegare cosa sono: letteralmente “Exchange Traded Fund”, sono degli strumenti di natura finanziaria che servono per capire gli andamenti del mercato azionario. Aiutano l’investitore che fa i primi passi in questo ambiente, verso opportunità convenienti senza incappare in problemi di tipo legale, perdere i propri soldi in truffe o aziende poco certe. In sintesi quindi, gli ETF si possono descrivere come un insieme di azioni (scelte in modo accurato per far perdere il meno possibile all’investitore) che circolano sulle Borse principali. Questo servizio richiede all’investitore dei costi modesti per avere delle certezze in più che proteggano i propri risparmi. Con il passare degli anni gli ETF sono aumentati di importanza, allargando il campo a moltissimi fondi che li caratterizzano oggi per la loro differenziazione, dando al soggetto che investe molteplici opportunità in vari settori. Un ulteriore pro dell’investire con gli ETF è l’assoluta trasparenza nelle azioni e sicurezza, infatti si è sempre a conoscenza su dove verranno capitalizzati i propri soldi senza incorrere nei soliti problemi di insolvenza. Questo è possibile perché il capitale degli ETF è indipendente da quello delle singole società. Dopo queste brevi considerazioni è evidente che i pro sono molti e per chi incomincia a muovere piccoli passi nel mondo delle azioni, investirvi è davvero conveniente.

Aprire un portafoglio di investimenti

Quando si parla di portafoglio azionario si fa riferimento all’insieme di tutti gli investimenti e attività finanziarie fatte da un investitore, che depone il proprio denaro per un determinato capitale. Se si vuole aprire un portafoglio di investimenti è necessario dedicare del tempo per calcolare la strada più conveniente, che faccia perdere il meno possibile all’investitore. E’ importante anche studiare e capire le dinamiche di mercato, così da non incappare in errori banali che mettono a rischio le proprie finanze.

Articoli correlati: