Porto di Cipro

L’isola di Cipro è una delle più note località del Mediterraneo, che dal 2004 è entrata a far parte dell’Unione Europea. La bellezza di quest’isola si esplica attraverso le molteplici attrazioni e le bellezze del luogo. In particolare, è il porto a rappresentarne uno degli elementi caratteristici.

Cipro: attrazioni e porto principale

L’isola di Cipro è la terza per estensione del Mar Mediterraneo. La sua collocazione geografica la rende molto vicina al territorio turco, sebbene parte della sua superficie sia di proprietà della Repubblica di Cipro, che fa parte dell’Unione Europea. La bellissima isola ospita ogni anno centinaia di turisti, colpiti dal fascino delle sue spiagge e dalle acque cristalline. Anche la natura riveste un ruolo importante nell’isola, infatti, sono numerose le escursioni organizzate su tutto il territorio soprattutto durante la stagione estiva.

Altra attrazione imperdibile è sicuramente Nicosia, la capitale dell’isola. E’ qui che la tradizione e la cultura dell’isola sembrano parlare a chiunque visiti la città. Più di cinquanta chiese e un palazzo reale costituiscono, infatti, un patrimonio inestimabile, di incredibile fascino. Diversi musei contribuiscono ad unire arte, tradizione e storia.

Oltre a quanto appena accennato, l’isola di Cipro è famosa in tutto il mondo per il suo incredibile porto. E’ Limassol, la seconda città più importante dopo la capitale, ad ospitarlo. E’ proprio il porto, uno dei più grandi e importanti del Mediterraneo, a rappresentare il centro turistico dell’isola, nucleo degli scambi commerciali. A Limassol è possibile distinguere tra due porti: quello vecchio, in cui sono custodite le imbarcazioni dei pescatori locali e quello nuovo, in cui, invece, arrivano le navi da crociere e i numerosi turisti. E’ proprio questo, infatti, il punto in cui si posizionano le navi durante le crociere  per il Mediterraneo, per poi spostarsi in altre località, come le isole del Mare Egeo.

La zona circostante il porto nuovo è ricco di alberghi, ristoranti e punti di ritrovo, che garantiscono agli abitanti e ai turisti divertimento e ristoro. Per giungere al porto di Limassol è possibile atterrare all’Aeroporto di Larnaca, che dista a circa 70 km, per poi procedere con i mezzi pubblici. Diverse sono, infatti, le corse assicurate soprattutto durante la stagione estiva. Se si vuole raggiungere la città in automobile, invece, occorreranno circa 40 minuti, mentre con l’autobus 60 minuti circa. In questo ultimo caso è necessario prendere da Larnaca l’ Airport Express e scendere alla fermata Chiesa di Angios Georgios Havouzas.

L’isola di Cipro è una delle più belle del Mediterraneo. Oltre alle spiagge, al mare cristallino e alla natura incontaminata, l’isola offre una serie di porti di inestimabile bellezza. Tra questi, un posto di rilievo è meritato dal porto nuovo di Limassol, che rappresenta il centro turistico di tutta l’isola. E’ proprio qui, infatti, che si sviluppano i maggiori rapporti commerciali che interessano l’isola e giungono le navi da crociera impegnate a fare tappa nel Mediterraneo durante il tragitto. Per raggiungere il porto con i mezzi pubblici o con un veicolo a noleggio, è necessario atterrare a Larnaca, distante circa 70 km.

 

Articoli correlati: