Claudia Koll

Claudia Koll è un’attrice romana dal percorso di vita professionale e privato particolare. Negli anni, ha interpretato diversi ruoli passando anche per i set dei film di Tinto Brass. Nata a Roma il 17 maggio 1965, Claudia ha origine in una famiglia italo – romena. Frequenta il liceo classico e si appassiona fin da subito al teatro, frequentando diversi corsi.

Claudia Koll: carriera e film

La carriera di Claudia Koll come attrice inizia nel 1992, quando Tinto Brass la nota e le chiede di partecipare al famoso film Così fan tutte, in cui la bella Claudia mostra la sua vena interpretativa e la sua femminilità innata. Questa partecipazione, contribuisce a rendere Claudia un’icona sexy italiana, immagine che le resterà attaccata addosso per molti anni. Nel 1994 partecipa a diversi episodi del film Miracolo italiano, con il simpatico Ezio Greggio e nel 1997 interpreta il ruolo della figlia in Linda e il brigadiere, con il grande Nino Manfredi.

Nel 2002 un’altra importante interpretazione è quella che la vede protagonista in Valeria medico legale, una serie che purtroppo non ottiene un grande successo di pubblico. Sono questi gli anni in cui si assiste a una profonda trasformazione della Koll. Claudia si avvicina in modo sentito alla religione cattolica e dà avvio a un vero processo di conversione che la trasformerà intensamente.

Nel 2007 Claudia Koll interpreta un ruolo in Io non lo so, diretto dal regista Paolo Diamosso, mentre nel 2012 partecipa a Il tempo delle mimose, un film di Marco Bracco. Nel frattempo, riaffiora l’amore per il teatro. Claudia, infatti, dal 2009 è direttrice artistica della Star Rose Accademy, un’accademia di teatro romana.

Claudia Koll: informazioni sulla vita privata

La vita di Claudia Koll si struttura in un percorso intenso, ricco di momenti importanti. La bella attrice romana ha, infatti, mostrato di seguire le tappe della sua carriera con un cambiamento soprattutto spirituale. E così, la bella Claudia vive intensamente gli anni della sua gioventù che l’hanno affermata tra le icone sexy degli anni Novanta.

Con il passare degli anni, la sua carriera subisce un salto di qualità: la bella attrice interpreta ruoli più intensi, profondi e ricchi di sfumature. Molto impegnata nella beneficenza e nel volontariato, la vita privata della bella Claudia non sembra trovare spazio per l’amore di coppia. La Koll, infatti, avrebbe persino pensato di farsi suora, interessata a una forma di amore più profondo, quello universale, che la spinge ad aiutare chiunque ne abbia bisogno. Da qui, le molteplici iniziative promosse dalla dolce attrice.

Il suo animo solidale ha portato all’adozione nel 2010 di Jean Marie, un ragazzo di 16 anni proveniente dal Burundi, figlio molto amato dell’attrice. E’ proprio per lui, che Claudia ha rinunciato a prendere i voti. I due sono legati oltre che dall’affetto tra mamma e figlio, da un profondo legame per la fede e trascorrono molto tempo insieme in preghiera.

La sua carriera ha conosciuto alti e bassi, ma è stata determinante per la sua crescita interiore . Claudia oggi è una donna dalla spiccata spiritualità, molto apprezzata per i valori che riesce a trasmettere anche attraverso uno schermo.

Articoli correlati: