Epheso

Il calcolo della propria pensione è molto importante per stabilire l’importo realmente spettante. Del resto, quando si avvicina l’età pensionistica, molte sono le persone che auspicano a una stima chiara della cifra. In ambito digitale esistono diversi strumenti utili per permettere un calcolo mirato, uno di questi è il sito web Epheso.

Epheso: il sito web e il calcolo della pensione

Grazie al sito www.epheso.it è possibile calcolare l’ammontare della propria pensione. Lo strumento messo a disposizione, completamente gratuito, offre infatti la possibilità di fare una stima corretta della somma spettante, sulla base della normativa vigente.

Epheso è quindi un tool sempre aggiornato, su cui è possibile fare affidamento. Per questo, ogni anno, sono più di un milione gli utenti che si affidano a questo strumento digitale. Calcolare la propria pensione, significa prevedere la cifra che spetterà al lavoratore che ha raggiunto l’età stabilita e versato tutti i contributi richiesti. In ogni caso, le cifre possono subire una lieve variazione, rispetto quelle stimate, per il cambiamento delle leggi in vigore.

Epheso: come funziona lo strumento di calcolo della pensione

Utilizzare il portale Epheso per fare un calcolo approssimativo della propria pensione, non è un’operazione complessa. L’aspetto fondamentale è rispettare quanto richiesto dallo strumento, inserendo tutti i dati nel modo corretto.

Oltre alle informazioni personali, quali data di nascita, sesso, CAP, ecc. lo strumento richiede dei dati necessari per effettuare la giusta valutazione. Tra questi ci sono:

  • L’ammontare del reddito annuo lordo: ossia la somma dei redditi al lordo delle tasse e al netto dei contributi previdenziali
  • L’anzianità accreditata: ossia il numero di anni riconosciti al lavoratore
  • L’inquadramento raggiunto: ad esempio, lavoratore dipendente, autonomo o del settore privato
  • La previsione di carriera: assestata, media, brillante, ottima (questi giudizi si basano sulla percentuale di inflazione)

Grazie all’inserimento della data di nascita, il tools riesce a svolgere un primo inquadramento previdenziale, mentre per conoscere l’anzianità riconosciuta, il soggetto può riferirsi a Enti come l’Inps.
Inserendo tutti i dati richiesti, il portale riuscirà a stimare la cifra pensionistica spettante al lavoratore. Bisogna tener conto del fatto che l’importo pensionistico calcolato si basa al netto di tasse e contributi. Dato che l’importo pensionistico stimato è già depurato dall’inflazione, la cifra riportata corrisponde a quella che il lavoratore dovrebbe percepire in modo effettivo.

Epheso è, quindi, uno strumento indispensabile per chiunque voglia conoscere l’ammontare della sua pensione. Il portale esegue previsioni affidabili, basandosi sulla normativa vigente. Tuttavia, potrebbero esserci delle previsioni di calcolo imprecise, qualora cambiasse la normativa vigente.

Epheso è davvero semplice da utilizzare. Lo strumento di calcolo, infatti, è compilabile in modo rapido. Per essere certi di non riportare i dati in modo errato, è necessario che il lavoratore sia in possesso di tutta la documentazione, per inserire le informazioni richieste.

Epheso è pensato per tutti i lavoratori prossimi alla pensione. Esso è un utile tool per le previsioni previdenziali, basandosi su dati inseriti dall’utente. Per utilizzare Epheso, è sufficiente visitare il sito ufficiale www.epheso.it e compilare tutti i campi richiesti.

Articoli correlati: