Per chi desidera un’epilazione semipermanente, relativamente semplice, poco invasiva e da effettuarsi direttamente a casa, la soluzione migliore è quella di scegliere un epilatore a luce pulsata, un apparecchio che attualmente è considerato una vera e propria tendenza nel settore dell’epilazione professionale.

Destinato in passato solo ai centri estetici, oggi l’epilatore a luce pulsata è disponibile anche in una vasta gamma di modelli adatti ad un utilizzo casalingo e personale. Tuttavia, considerando che si tratta di un apparecchio piuttosto complesso, è molto importante sceglierlo con attenzione, verificando le prestazioni, le caratteristiche tecniche e il livello di sicurezza.

Un’ottima soluzione è quella di consultare, prima di procedere con l’acquisto, le recensioni di epilatorilucepulsata.com, per avere un’idea più precisa delle funzionalità di un dispositivo di questo tipo, e per capire come riconoscere un modello di ottima qualità.

Come funziona un epilatore a luce pulsata

La luce pulsata offre come risultato un’epilazione profonda ma delicata, di lunga durata nel tempo, senza irritare la pelle né causare fastidio, anche se, naturalmente, occorre prestare qualche attenzione. Il meccanismo di funzionamento di un epilatore a luce pulsata consiste nell’azione che la luce svolge nei confronti della melanina, concentrata nel bulbo dei peli: si tratta di un sistema praticamente indolore, per tale motivo può essere applicato a qualsiasi parte del corpo, anche la zona bikini, le parti intime e il viso.

L’unica precauzione da prendere è quella di evitare di esporsi al sole, o alle lampade abbronzanti, per circa un mese sia prima che dopo l’epilazione: per questo è importante evitare di sottoporsi a questo trattamento nel periodo estivo. L’epilatore a luce pulsata non offre il risultato di una depilazione permanente, ma è comunque molto efficace e assicura una durata molto lunga, anche se dipende in gran parte dal tipo di pelle.

Con quali tipi di pelle funziona meglio l’epilazione a luce pulsata

Principalmente, la luce pulsata agisce perfettamente sulle pelli più chiare con peli di colore scuro, considerando che la luce colpisce la melanina che conferisce la colorazione bruna dei peli proprio in relazione al contrasto cromatico con la pelle.

L’apparecchio potrebbe non essere efficace sulle pelli scure o molto abbronzate così come sulle pelli chiare con peli biondi, bianchi o rosso chiaro. In genere, gli apparecchi di ottima qualità indicano il tipo di pelle al quale sono adatti, alcuni addirittura ne rilevano direttamente il colore e non funzionano quando questo non corrisponde alle caratteristiche indicate dal produttore.

Durata, autonomia e manutenzione dell’apparecchio a luce pulsata

Le lampadine dell’epilatore hanno una durata pari al numero di flash indicati: per avere la sicurezza di una lunga autonomia, si consiglia di scegliere un modello in grado di garantire oltre 200mila flash. Un’altra caratteristica da considerare è la possibilità di sostituire la lampadina, che permette di utilizzare l’apparecchio molto più a lungo.

La potenza dell’energia emessa dal dispositivo luminoso, misurata in joule / cm quadrato, è comparata alla rapidità e all’efficacia: un epilatore di potenza più elevata richiede sessioni di lavoro più brevi e, di conseguenza, una maggiore durata della lampadina e dell’apparecchio stesso.

Presenza di applicazioni dedicate

Oggi molti modelli di epilatore dispongono di un’applicazione dedicata per smartphone e tablet che permette di connettere l’apparecchio tramite sistema wireless e di usufruire di una serie di funzioni aggiuntive. Ad esempio, l’applicazione indica la durata residua della lampadina per provvedere in anticipo alla sostituzione, regola l’intensità della luce in relazione al tipo di pelle e tiene traccia delle sessioni di epilazione per gestire meglio i ritocchi.

In sostanza, l’epilatore a luce pulsata garantisce risultati eccellenti e visibili dopo la quinta / sesta sessione, evitando naturalmente sempre di esporsi al sole o a lampade UV. Più o meno, per liberare completamente il corpo dai peli superflui potrebbe essere necessario un periodo di circa un anno.

È molto importante, durante l’uso dell’epilatore a luce pulsata, indossare gli occhiali protettivi che, di solito, vengono forniti con l’apparecchio stesso, per evitare che i lampi possano recare fastidio agli occhi.

Articoli correlati: