Il Collagen Age Filler di Korff sta facendo parlare molto di sé, perché vanta delle eccellenti recensioni e si configura come una delle migliori creme anti-age per il contorno occhi del momento. Ideale dunque per le pelli mature che hanno perso elasticità e che necessitano di essere rimpolpate, questo siero sembra funzionare davvero bene ed i risultati non tardano ad arrivare. La pelle, sin dai primi trattamenti, appare più tonica, levigata e distesa: le rughe si attenuano così come le borse e lo sguardo riacquista nuova luminosità.

Per stabilire se un prodotto cosmetico sia realmente di buona qualità però dobbiamo valutare anche altri aspetti, come gli ingredienti in esso contenuti. Leggere l’INCI è fondamentale al giorno d’oggi e proprio per tale ragione abbiamo deciso di andare a vedere nel dettaglio quali sono gli ingredienti contenuti in questa crema collagene Korff.

Collagen Age Filler Korff: la lista degli ingredienti

Vi anticipiamo già che i risultati ci hanno soddisfatto appieno, perché l’efficacia del Collagen Age Filler è garantita da sostanze naturali, che non costituiscono un rischio né per la cute né per la salute in generale. Vediamo però nel dettaglio l’INCI di questo prodotto:

  • Methylpropanediol: questa sostanza si trova in molti cosmetici e viene impiegata come solvente o come umettante, per mantenere il prodotto cremoso ed evitare che si secchi in superficie.
  • 1,2-Hexanediol: questa molecola è stata introdotta recentemente nei cosmetici ed è molto interessante. Viene utilizzata come condizionante cutaneo.
  • Panthenol: il pantenolo è una sostanza considerata sicura per la pelle e la si trova in molti cosmetici per via delle sue proprietà eudermiche.
  • Propanediol: il propandiolo è un diluente privo di controindicazioni.
  • Sclerotium Gum: agente addensante naturale
  • Caesalpinia spinosa Fruit Extract: estratto naturale di origine vegetale impiegato per la sua capacità di proteggere la pelle dagli agenti esterni.
  • Niacinamide: è il nome scientifico della Vitamina B3, chiamata anche Vitamina PP. Uno degli ingredienti più preziosi del Collagen Age Filler Korff, ottima per via dell’azione idratante, rigenerante della barriera cutanea, stimolante della produzione di collagene e antimacchia. Ovviamente non dannosa.
  • Sodium Ascorbyl Phosphate: forma stabilizzata ed idrosolubile della Vitamina C, nota per le sue proprietà antiossidanti.
  • Sodium Hyaluronate: la forma in cui l’acido ialuronico viene solitamente utilizzato nei cosmetici. Ha proprietà umettanti.
  • Kappaphycus alvarezii Extract: estratto naturale di alghe, bio compatibile.
  • Faex (Yeast) Extract: estratto naturale del lievito.
  • Ziziphus jujuba Seed Extract: estratto naturale dei semi di giuggiole.
  • Soluble Collagen: polimero naturale benefico per la pelle.
  • Phytoecdysteroids: steroidi di origine vegetale.
  • PPG-26-Buteth-26 e PEG 40: agenti tensioattivi e solubilizzanti.
  • Leuconostoc/Radish Root Ferment Filtrate: filtrato di fermento di radice di ravanello.
  • Sodium Citrate: citrato di sodio, impiegato per regolare il pH nei cosmetici consentito anche nei prodotti biologici.
  • Citric Acid: acido citrico, ricavato dai limoni e impiegato per bilanciare il pH.
  • Phenoxyethanol: conservante ammesso dal regolamento CE 1223/2009 non dannoso nelle quantità ammesse dal suddetto regolamento (come quelle presenti nel Collagen Age Filler Korff).
  • Ethylhexylglycerin: umettante ed emolliente.
  • Sodium Benzoate e Potassium Sorbate: impiegati come conservanti nei cosmetici.

Articoli correlati: