Genova

Genova è una delle città più famose d’Italia, situata nella bellissima Liguria. La sua fama di città portuale, ha reso Genova una delle città più importanti negli scambi marittimi. Non a caso, infatti, il suo porto è il più grande d’Italia. Il capoluogo ligure è, ogni anno, meta di molti turisti.


Soggiornare in questa città offre la possibilità di visitare luoghi meravigliosi, circondati da un paesaggio tutto da ricordare. La città di Genova è caratterizzata da bellissimi monumenti e da un centro storico da perdere il fiato, al punto da essere dichiarato in parte, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco. Visitare la città, richiede il giusto tempo a disposizione, per ammirare tutte le bellezze di cui dispone.

Cosa vedere a Genova: tutti i luoghi di maggior interesse del capoluogo ligure, da non perdere!

Genova è una città ricca di punti interessanti, quindi, merita di essere visitata con calma, per godere di tutto ciò che sa offrire. Tra i luoghi più belli del capoluogo ligure da non perdere assolutamente, ci sono:

• La Lanterna: simbolo della città ligure, la Lanterna rappresenta il faro portuale più famoso al mondo, nonché il più alto del Mediterraneo, con una torre di 77 metri, posizionata su uno scoglio alto 40 metri. Oltre a fornire indicazioni per la navigazione notturna, però, la Lanterna è un vero e proprio monumento, di certo uno dei più importanti della città. Nei pressi si trovano il Parco e il Museo della Lanterna, visitabili tutti i giorni in orari specifici

• L’Acquario di Genova: un percorso di quasi tre ore che guiderà il visitatore alla scoperta degli animali marini. Un luogo amato da grandi e piccini, che riuscirà a regalare una giornata indimenticabile a chiunque voglia vivere questa esperienza straordinaria. L’Acquario di Genova, secondo in Europa per estensione, offre una vasta area dedicata ai cetacei, da non perdere assolutamente

Porta Soprana: uno degli ingressi della città, è un bellissimo monumento in pietra, espressione dell’epoca medioevale. E’ situata nei pressi della casa di Cristoforo Colombo, trasformata oggi in un museo

• Il centro storico: il cuore della città è strutturato in molteplici strade, tra cui Via Garibaldi, che apre al visitatore diversi scenari architettonici di indubbia bellezza, inserendosi a pieno diritto tra i Patrimoni dell’Umanità. Via Garibaldi, inoltre, rende possibile l’accesso a un percorso che si snoda tra Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Tursi, che ospita opere della pittura fiamminga e italiana. Altro prestigioso punto di interesse è fornito dai Palazzi dei Rolli, un complesso di inestimabile valore, costituito da ben 14 dimore. Alcune di queste sono occupate dal Municipio, altra da uffici, banche e diversi centri culturali

Genova è una città meravigliosa. La lista delle cose da fare, se si decide di soggiornare nel bellissimo capoluogo ligure, non si esaurisce qui. La città apre un varco a infinite possibilità, affermandosi come luogo ideale sia per famiglie, sia per i giovani che vogliono fare un viaggio all’insegna della cultura e divertirsi la sera. Genova, infatti, è una città che sa intrattenere: diversi sono i locali e ristoranti presenti in loco.

Articoli correlati: