battitacco

Il battitacco è un elemento molto importante delle autovetture, che oltre a favorire maggior comfort e sicurezza, a seconda della marca e dei modelli commercializzati, conferisce uno stile particolare alla propria auto. Cos’è in pratica un battitacco? Un battitacco è quella parte dell’autovettura che si trova tra l’esterno e l’interno dell’auto, ossia nella parte bassa della portiera dell’auto, quella zona in cui comunemente poggiamo il piede proprio per salire sul veicolo.

La placca, in genere in metallo, è pensata per assicurare una salita sicura sull’automobile, evitando al contempo di danneggiare la parte esterna dello stessa, evitando la formazione di graffi sulla vernice. Infatti, un battitacco è pensato proprio per evitare qualsiasi danno involontario e proteggere la carrozzeria, evitando danni che possono essere evitati.

Battitacchi: cosa sono e quanto costano le placche salva carrozzeria

Il battitacco è una placca realizzata in plastica o in metallo, che può essere installata nella zona bassa dell’autovettura e che si vede appena si apre la portiera della macchina. Lo scopo funzionale è evidente, poiché le continue salite e discese dal veicolo potrebbero danneggiarne la carrozzeria. Il battitacco è, dunque, una placca protettiva, che dovrebbe essere installata su qualsiasi automobile anche se vecchia.

I battitacchi permettono di poggiare il piede rendendolo più stabile, assicurando quindi una maggiore sicurezza al momento della salita sul veicolo. Molti sono i modelli commercializzati dalle diverse case madre quando si parla di battitacchi. Ormai, oltre che renderli funzionali, la sfida è quella di rendere questi componenti all’ultima moda.

Del resto, un battitacco appariscente o ben pensato può davvero fare la differenza e restituire alle proprie autovetture un aspetto diverso. Più che di qualcosa installato allo scopo meramente ornamentale, si parla comunque di protezioni che quindi, devono essere scelte con cura. Tutte le case madri sottolineano l’importanza di optare  per componenti originali.

Sembra chiaro, che questi pezzi oltre a essere in linea con il design della propria autovettura, offrono soluzioni che sapranno rispondere in modo impeccabile ai bisogni del guidatore e dei suoi passeggeri. Un buon battitacco saprà proteggere, in primis, la vostra carrozzeria, rendendola resistente a qualsiasi urto e fornirà la giusta protezione anche al portellone esterno.

Le diverse case madre, come ad esempio la Daihatsu, si impegnano a commercializzare modelli di battitacco che garantiscono un’ottima protezione, anche nel caso in cui vengono caricati sull’autovettura dei bagagli di un certo peso. Le piastre, infatti, assicurano un’efficace resistenza anche in presenza di condizioni estreme. Altre, come la BMW, forniscono oltre alla protezione, piastre molto belle dal punto di vista estetico, rendendo i battitacco dei veri e propri elementi di stile. In ogni caso, in base al proprio modello di automobile è possibile acquistare il proprio battitacco.

Prezzi sul mercato

Il prezzo supera i 100 €, ma il risultato sarà garantito sia in termini di efficacia che di bellezza! Chi vuole procedere con una spesa sostenuta può ricercare un battitacco universale, adattabile cioè a tutti i modelli di autovettura. Il costo di un accessorio del genere è basso e si aggira intorno ai 15 – 20 euro.

Articoli correlati: