giochi da tavolo

I momenti trascorsi in casa possono divenire davvero speciali. Ore spensierate, da trascorrere con la propria famiglia, magari creando, inventando, cucinando o giocando! Diverse sono, infatti, le attività da svolgere in casa, tra queste ci sono i giochi da tavolo. Il fascino di queste forme d’intrattenimento e di svago è senza precedenti. Un fascino intramontabile, che rende i momenti in famiglia indimenticabili.

Chiunque, infatti, custodisce nel suo cuore il ricordo di un gioco da tavolo, utilizzato magari nella sua infanzia. I giochi da tavolo sono un modo per trascorrere il tempo anche in compagnia dei propri amici, per farlo in modo diverso e genuino, senza perdersi in dispositivi, videogame o altro. Molti di essi, infatti, possono essere davvero costruttivi ed essere eseguiti anche con i più piccoli.

Giochi da tavolo: quali sono i migliori per divertirti in famiglia!

Tra i migliori giochi da tavolo da scegliere per trascorrere del tempo in famiglia o con gli amici, non possono mancare:

Risiko: uno dei giochi da tavolo per eccellenza. Si fonda su una strategia di gioco che permetterà solo al più abile di vincere! Ciascun giocatore è chiamato a raggiungere il suo scopo segreto, il primo che riesce nell’impresa, sarà colui che si aggiudica la vittoria. Ciascun obiettivo è scelto mediante una carta sorteggiata a casa a inizio partita. E’ possibile conquistare territori, sconfiggere gli avversari e divertirsi insieme ai propri familiari o amici. Il gioco è composto da un tabellone, 58 carte e 6 eserciti diversi

Trivial Pursuit: una vera sfida per la mente e per la nostra conoscenza! Di questo gioco esiste anche la variante digitale, ma quella da tavolo rappresenta il metodo preferito di gioco. Si dispone di un cartellone, di pedine di sei diversi colori, 36 triangoli colorati, un dado e 500 carte con domande molto interessanti su diversi argomenti. Il gioco è vinto quando un giocatore riesce a conquistare una fetta di ogni colore, rispondendo in modo esatto a una domanda per ciascuna categoria. Conquistati i sei cunei di diverso colore, il giocatore dovrà portarsi verso il centro del cartellone e rispondere in modo esatto alla domanda sorteggiata in base alla categoria scelta dagli altri giocatori. Se riesce, conquista la vittoria, altrimenti può riprovarci nei turni successivi

Scarabeo: altro gioco molto gettonato, può essere giocato al massimo da quattro giocatori e da un minimo di due e consiste nella composizione di parole. Ogni tessera contiene una lettera. Essa è sorteggiata a caso e i giocatori devono essere abili nel realizzare le loro parole. Ogni lettera dispone di un numero, che determina un punteggio per ciascuna parola trovata. La composizione delle parole può avvenire in senso orizzontale e verticale, ma mai in diagonale e le tessere devono essere disposte sull’apposita scacchiera. La partita è finita quando un giocatore termina le tessere, ossia dispone sulla scacchiera l’ultima tessera

I giochi da tavolo, definiti anche giochi in scatola, rappresentano un classico senza tempo, un passatempo davvero divertente che coinvolge persone di ogni età. Divertirsi in famiglia è possibile grazie a questi giochi, che hanno fatto segnato davvero l’infanzia e l’adolescenza di molte persone.

Articoli correlati: