Un corpo tonico e scolpito è un desiderio che tutti abbiamo. Eliminare i rotolini di pancetta, che sono morbidi e antiestetici, avere una silhouette perfetta e sentirsi piacenti, ma come fare? Ore e ore da passare in palestra? E’ possibile diminuire il tempo in palestra ottenendo ottimi risultati, se non anche migliori, affiancando l’utilizzo di un elettrostimolatore per gli addominali.

Uno dei modelli migliori che è stato apprezzatissimo dai consumatori diretti, è l’elettrostimolatore xPower. Lo si può acquistare anche su internet, come spiegato su questo sito, dove ci sono anche degli esempi di utilizzo.

Questo dispositivo promette, in soli 20 minuti di utilizzo al giorno, di avere un corpo da modella! Non è tanto per dire. I risultati sono quelli di assottigliare, gradualmente, i cuscinetti di adipe. Una volta che il grasso “cattivo”, cioè quello morbido, viene eliminato, ci si concentra sulla fascia muscolare.

Ecco perché scegliere l’elettrostimolatore xPower

Sicuramente l’attività fisica fa bene! Se però il tempo non c’è, perché il lavoro o la famiglia ci assorbono l’intera giornata, non ci si deve abbandonare allo sconforto.

La tecnologia corre in nostro aiuto. I nuovi studi hanno dimostrato che l’anatomia umana, ha una serie di fasce muscolari che permettono di essere “allenate” in modo singolare. Basta che esse siano “colpite” da piccoli input elettrici che facciano contrarre questi muscoli.

Si tratta di un comportamento naturale e normale che avviene nel corpo. Il nostro sistema nervoso, viene attraversato da piccole scosse elettriche, prodotte dal cervello, che permettono:

  • Contrazione muscolare
  • Rilassamento muscolare
  • Rigenerazione delle fibre
  • Scioglimento ed eliminazione dell’adipe
  • Aumento della forma delle fibre muscolari

Quando siamo sottoposti ad un’intensa attività fisica è possibile aumentare questa stimolazione muscolare. L’elettrostimolatore è stato studiato e sviluppato per riproporre solo il lato “attivo” dell’attività fisica. Ecco perché funzionano! Solo che si deve scegliere un modello che sia effettivamente anatomico, come l’elettrostimolatore xPower.

Addominali scolpiti senza “fatica”

Addominali scolpiti con solo 20 minuti al giorno, indossando l’elettrostimolatore. Si tratta di risultati che sono certificati e che permettono di eseguire un allenamento completo.

Il meccanismo è semplice. Si devono posizionare le fasce dell’elettrostimolatore nei punti addominali, sia in quelli superiori che in quelli inferiori. A questo punto gli input elettrici, che si dividono in due tipologie, con diversa intensità, effettuano il movimento naturale. La velocità viene poi decisa in base ai risultati che si vogliono ottenere.

Per ottimizzare la definizione ed avere degli addominali scolpiti, ecco che si devono alternare le velocità, per garantire anche un recupero muscolare. La produzione di acido lattico permette di avere una riparazione delle fibre che si sono allenate.

Ci sono dei programmi preinstallati che sono stati ideati in modo da garantire un allenamento al top.

Recupero fascia addominale post gravidanza

La gravidanza, anche se è un momento bellissimo nella vita di una donna, porta delle conseguenze sul fisico per tutta la vita. Il prolasso della muscolatura addominale e l’aumento dei cuscinetti di adipe, che si deformano, sono effetti collaterali della gravidanza.

Occorre cercare di recuperare immediatamente la tonicità muscolare e perdere il grasso accumulato. Se la muscolatura rimane flaccida perde l’elasticità e quindi non torneranno più in forma se non con un’operazione chirurgica.

Grazie ad un elettrostimolatore si ha la possibilità di tornare in forma, senza sforzarsi e senza usare altri tipi di trattamenti. Uno dei benefici che si ha con l’utilizzo di questo dispositivo è quello di tornare in forma senza fatica e senza modificare la propria quotidianità.

L’elettrostimolatore si usa in casa, in qualsiasi momento, senza fatica e non ha effetti collaterali. Questa è l’unica alternativa valida, efficace e dai risultati sicuri.

Articoli correlati: