spiagge toscane

La Toscana è una tra le più belle regioni italiane. Patria di cultura e arte, la regione dispone di un litorale colmo di spiagge da sogno. Il mare toscano è meta ambita di molti turisti durante l’estate. Nella regione sono presenti numerosi lidi balneari, che organizzano serate all’insegna della musica e del divertimento. La Toscana è una terra bagnata dal Mar Tirreno, circondata da acque meravigliose. Le acque azzurre e le sabbie fini alternata a ciottoli caratteristici, restituiscono al litorale toscano un fascino irresistibile.

Le spiagge più belle della Toscana: ecco quali sono e come raggiungerle

Tra le spiagge più belle della Toscana, meritano di essere menzionate:

  • La spiaggia di Cala San Francesco: sull’isola di Capraia, il luogo è facilmente raggiungibile da Livorno, attraverso un viaggio in traghetto di circa tre ore. Questa spiaggia offre uno scenario selvaggio e può essere raggiunta disponendo di piccole imbarcazioni. Il mare è cristallino, mentre la battigia è caratterizzata da ciottoli. La spiaggia è raggiungibile a piedi, attraverso il sentiero n°2 dell’isola, dalla chiesa di S. Antonio
  • La spiaggia di Baratti, nel comune di Piombino. Un luogo straordinario, che ben si adatta a tutta la famiglia. Il mare e gli scogli formano delle bellissime piscine naturali, che arricchiscono il paesaggio del luogo. La sabbia è chiara e si può accedere gratis. La spiaggia di Baratti è raggiungibile attraverso navette in partenza da Populonia o in auto. La località dista due ore da Firenze e circa un’ora da Pisa
  • Castiglione della Pescala: il mare del luogo è tra i più belli della Toscana. Le bellissime dune del territorio danno origine a uno scenario unico, preservato dall’impegno dei suoi cittadini .La spiaggia può essere raggiunta in auto, prendendo l’uscita Follonica nord, sulla superstrada Livorno-Grosseto, oppure in treno, scendendo alla fermata di Grosseto, o ancora con i bus di linea in partenza dalle diverse città
  • Cala Bagno delle Donne: la spiaggia, situata nella località di Talamone, a Grosseto, è un posto dalla natura selvaggia. L’acqua cristallina e le imponenti scogliere renderanno le vostre vacanze indimenticabili. Tuttavia, lo spazio ridotto potrebbe causare un eccessivo affollamento durante l’alta stagione. La spiaggia può essere raggiunta solo a piedi, attraverso una strada sterrata e una scalinata
  • Le spiagge di S.Vincenzo: la località situata in provincia di Livorno, è costernata da una lunga pineta e da una sabbia dal colore dorato. L’acqua color smeraldo, rappresenta una delle meraviglie del luogo. Nella località sono presenti antiche strutture, utilizzate per l’avvistamento dei pirati. E’ possibile recarsi a San Vincenzo in auto, percorrendo la Superstrada Firenze-Livorno e quella LivornoGrosseto e imboccando l’uscita San Vincenzo nord. Da sud bisogna imboccare la Roma- Civitavecchia e procedere per Grosseto. San Vincenzo dispone di una stazione, quindi la località è raggiungibile anche in treno
  • Cala del Gesso: la spiaggia più conosciuta dell’Argentario, un promontorio circondato da un mare da sogno, in cui effettuare immersioni organizzate e dedicarsi agli sport nautici. I sentieri offrono diverse possibilità di trekking, immersi nella natura selvaggia del luogo. E’ possibile raggiungere la spiaggia via mare, imbarcandosi sulle navette in partenza da Porto Ercole, oppure in auto percorrendo la strada panoramica, che si estende per quasi 6 km da Porto Santo Stefano. La spiaggia può essere raggiunta solo a piedi, attraverso un sentiero che parte da Cala Maresca

La Toscana è una regione dal fascino indiscusso, scelta da molti turisti per trascorrere le proprie vacanze. Il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico, rendono il territorio, un luogo variegato. La Toscana offre bellissimi soggiorni per tutta la famiglia e bellissime spiagge, dove distendersi al sole e tuffarsi nelle meravigliose acque del Mar Tirreno.

Articoli correlati: