terme

L’Italia è un paese meraviglioso, colmo di luoghi, in cui è possibile divertirsi e rilassarsi. Una delle maggiori attrazioni del nostro Paese, è costituita dalle località termali. In Italia ne esistono moltissime. Scopriamo insieme quali sono le più famose, come arrivarci e quanto spendere, per immergersi in acque da sogno, in pieno relax.

I complessi termali più belli del nostro Paese: tutte le informazioni utili

Il nostro Paese ospita terme stupende, molte di esse di origine naturale. Tra le più belle meritano di essere annoverate:

  • Le terme del Fosso Bianco a Bagni San Filippo: un complesso poco noto, che merita la nostra attenzione. Le terme sono situate in Val D’Orcia a 60 km da Siena, nei pressi del Fosso Bianco, il torrente da cui fluiscono le calde acque termali. In questo luogo, è possibile vivere un’esperienza rilassante immersi nella natura. L’ingresso alle terme, del tutto naturali, è completamente gratuito e il luogo è raggiungibile attraverso bus di linea, come il 53A e il B22. Per raggiungere le terme in auto, sarà sufficiente percorrere l’Autostrada A1 e prendere l’uscita Chiusi- Chianciano Terme
  • Pantelleria: l’isola siciliana è un luogo suggestivo, in cui è possibile immergersi in acque termali e godere allo stesso tempo del mare! Il paesaggio bellissimo, costituito da grotte e vasche in pietra,permette di usufruire dei benefici dei vapori acquei. L’ingresso in questo luogo meraviglioso è completamente gratuito. Un posto da non perdere assolutamente! L’isola di Pantelleria può essere raggiunta in modo veloce, grazie ai suoi numerosi collegamenti, come l’aeroporto e il porto. Infatti, è possibile raggiungere l’isola con i traghetti giornalieri da Trapani o con i voli diretti da questa città o da Palermo. In estate, l’isola è raggiungibile in aereo dalle diverse città italiane, come Milano e Roma
  • Le terme di Ischia: l’isola campana è famosissima per la presenza di terme. E’ possibile immergersi nelle bellissime vasche di acqua termale e vivere un’esperienza unica. Mentre le terme di Fumarole, Sorgeto e Olmitello prevedono un ingresso libero, per le altre terme dell’isola, occorrerà acquistare un biglietto, con una spesa di circa 30 euro per l’intera giornata. L’isola è raggiungibile prendendo un traghetto o un aliscafo. Il molo principale è quello di Napoli, il molo Beverello, poiché ogni giorno sono previste diverse corse per raggiungere l’isola. Le terme possono essere raggiunte in navetta o a piedi, dal porto di Ischia
  • Le terme di Saturnia: le terme più famose della nostra penisola, situate a Manciano, in provincia di Grosseto (To). Un posto meraviglioso, in cui è possibile immergersi in vasche termali gratuite, aperte 24 ore al giorno. Il complesso offre la possibilità di scegliere tra acque calde, con una temperatura di circa 37,5° C o in acque fredde. L’ingresso alle terme è a pagamento. Il prezzo del biglietto si aggira intorno ai 25 euro nei giorni feriali e i 30 euro nei giorni festivi. Poco distanti da esse, troviamo le Cascate del Mulino, un complesso termale calcareo dalla bellezza inaudita, il cui ingresso è totalmente gratuito. Le terme di Saturnia possono essere raggiunte da nord, percorrendo l’Autostrada A1, prendendo l’uscita Firenze Impruneta e imboccando la superstrada, direzione Siena – Grosseto. Da sud, le terme sono raggiungibili attraverso l’Autostrada A12, in direzione Civitavecchia. Da qui, bisogna percorrere la Strada Statale Aurelia e prendere l’uscita Montalto di Castro.

Le terme sono un ottimo luogo per rilassarsi e trascorrere delle ore o delle giornate diverse, in piena tranquillità. Le terme offrono i benefici dell’acqua, utili per tutto l’organismo. In particolare, il loro contributo è evidente a livello topico, respiratorio e articolare. Le terme sono adatte, quindi, a persone di ogni età.

Articoli correlati: