In questa estate dalle temperature infuocate quali ricette si dimostrano più fresche e soprattutto più gustose? Uno dei frutti per eccellenza, re del periodo più caldo dell’anno è senza ombra di dubbio l’anguria. Ma avete mai provato a trasformarla in una pizza?

La pizza di anguria si dimostra essere uno dei dolci più freschi e alternativi dell’estate, dal grande impatto visivo. La preparazione si adatta soprattutto alle persone che non vogliono perdere troppo tempo in cucina, compresi i cuochi meno esperti. All’interno dei prossimi paragrafi andiamo quindi a scoprire insieme tutti gli ingredienti necessari e i vari step di preparazione della pizza di anguria.

Ingredienti necessari

Di che cosa abbiamo bisogno per preparare la pizza di anguria? Per questo dolce last minute occorrono: 1 fetta di anguria, 50 grammi di fiori eduli, 250 grammi di frutti di bosco, menta e scorza di lime. Per la preparazione della crema occorrono: 250 grammi di mango, 20 grammi di miele, 250 grammi di formaggio fresco spalmabile. Le dosi elencatesi adattano all’incirca a 8 persone, suddividendo l’anguria in 8 pezzi monoporzione.

Tutti i passaggi da seguire per preparare la pizza di anguria

Come si prepara la pizza di anguria? Per prima cosa si deve provvedere alla realizzazione della crema di base del dolce, pulendo un mango maturo e riducendolo in piccoli pezzetti. Servendosi di un mixer dove andare a ridurre in una crema omogenea tutti i pezzi di mango, trasferendo il tutto all’interno di una ciotola.

A questo punto si dovrà amalgamare insieme alla crema di mango il formaggio spalmabile con il miele, mescolando il tutto con l’aiuto di una spatola. Tagliate quindi una fetta di anguria dallo spessore di circa 2 centimetri, necessari per la composizione del dolce.

Dalla fetta ricavata si devono ricavare 8 spicchi delle stesse dimensioni, posizionate su di un piatto da portata o tagliere. Ogni fetta deve essere ricoperta di crema fino a ricoprire tutta la superficie, proprio come si farebbe con la passata di pomodoro per una pizza tradizionale. Lavate i frutti di bosco e i fiori eduli prima di riporli sulla crema e grattugiate la scorza di un lime per rinfrescare il tutto.

Inserite qualche fogliolina di menta e separate leggermente le 8 fette per permettere agli ospiti di servirsi. La pizza di anguria deve essere consumata al momento, evitando la conservazione in frigorifero e in freezer. In alternativa al mango e ai frutti di bosco si possono usare anche altre varianti di stagione, a seconda dei propri gusti personali.

Articoli correlati: