Volete tagliare i capelli? Bene, dovrete prima consultare il calendario lunare nato appositamente dopo le attente osservazioni della relazione tra la salute dei capelli e le fasi lunari. Questo perché la luna non ha influenza solamente sui movimenti del mare, ma anche sull’agricoltura e sulla crescita di peli e capelli.

Quando tagliare i capelli secondo le fasi lunari?

Seguendo le fasi lunari è possibile sapere quando tagliare i capelli a seconda della crescita più o meno lunga influenzata dalla Luna. Tagliarli con la luna crescente o luna piena è sicuramente l’ideale, perché è il periodo in cui l’influenza del satellite fa sì che i capelli crescano più velocemente, più forti e più voluminosi. Addirittura, per essere sicure dell’effetto benevolo della luna, è consigliabile tagliarli in una fascia oraria compresa tra mezzogiorno e le 18 quando l’influenza del satellite è maggiore.

Inoltre, per le donne un’influenza notevole viene dai ritmi biologici personali: una sensibilità maggiore in un determinato momento o il dolore mestruale potrebbe causare effetti negativi sui capelli, per questo motivo sarà meglio tagliarli il giorno dopo della fine del ciclo mestruale.

La luna calante, invece, serve nel caso in cui si voglia tagliare i capelli per rallentarne la crescita e rafforzarne le radici. Una scelta ideale, questa, per chi ha capelli voluminosi o in gran quantità.

In base alla luna i momenti in cui è sconsigliabile tagliare i capelli sono i seguenti: quando, ad esempio, c’è la luna nuova, perché il corpo è più indebolito del solito, e in caso di imminente eclissi lunare.

Come capire le fasi lunari?

Per capire le fasi lunari basta controllare il calendario prima di prendere appuntamento dal parrucchiere, oppure osservare il cielo. La luna piena dura, infatti, due notti e per capire quando si  è in luna calante o crescente basta fare uno sforzo di memoria. Presente il detto popolare “Gobba a ponente luna crescente, gobba a levante luna calante”. Niente di più vero!

Così, quindi, potrete facilmente controllare e riconoscere le fasi lunari per sapere quando sarà meglio tagliare i capelli.

Ecco un piccolo accorgimento a seguire. Quando la parte illuminata della luna si trova a ovest, allora vuol dire che il satellite sta crescendo ed è, quindi, in fase di luna crescente. Quando, al contrario, la parte illuminata si trova a est, allora la luna sta calando.

Utile strumento di controllo è, inoltre, anche lo smartphone: per riconoscere i punti cardinali, infatti, può servire l’applicazione Bussola dell’iPhone o qualsiasi altra app del calendario lunare.

Articoli correlati: