Una delle ultime mode in campo trading consiste nell’acquistare azioni direttamente dal club calcistico della Juventus. Diversi investitori hanno arricchito il proprio portafoglio virtuale grazie al titolo calcistico posizionato in Borsa. In seguito alla vittoria contro l’Atlético Madrid in Champions League la squadra della Juventus ha incrementato il valore delle proprie azioni grazie all’adesione della maggior parte dei trader.

Molti tifosi del club calcistico continuano a puntare sull’investimento dato dalle azioni e dal possibile rialzo del titolo. Ma acquistare azioni Juventus conviene veramente? Come per qualsiasi altra attività finanziaria si deve tenere conto anche dei rischi al netto, sempre presenti e spesso non quantificabili con assoluta precisione. Per scoprirne di più ti invito a proseguire nella lettura dei prossimi paragrafi.

Come comprare le azioni del club calcistico

Per comprare azioni del club Juventus esistono tre strade perseguibili: servendosi del proprio home banking, delle piattaforme per il trading online, oppure tramite sportello bancario o postale. La maggior parte delle banche tradizionali mette a disposizione la possibilità di accesso al proprio home banking online, grazie al quale gestire tutte le operazioni bancarie a portata di click in qualsiasi luogo e momento.

Se possiedi un’Home Banking puoi accedere direttamente all’acquisto delle azioni Juventus senza particolari intoppi, evitando le file presso gli sportelli fisici dove rimane comunque possibile richiedere la contrattazione d’acquisto. Se desideri recarti personalmente presso il tuo istituto bancario o ufficio postale non ti resta che richiedere un appuntamento, specificando l’intenzione di voler acquistare azioni Juventus.

Acquistando le azioni del club calcistico Juventus diventerai a tutti gli effetti proprietario di una piccola quota della società. Se sei intenzionato a provvedere all’investimento tramite le piattaforme per il trading online devi indirizzare la scelta verso i siti regolamentati da Consob, i quali prevedono generalmente commissioni inferiori rispetto a quelle fissate tramite banca e ufficio postale.

Perché valutare le azioni Juventus

Secondo gli ultimi dati inerenti al 2018/2019 i ricavi del club calcistico della Juventus hanno raggiunto i 330,2 milioni di euro nell’arco del primo semestre, per un rialzo pari al 13,6% rispetto al periodo precedente. I costi operativi sono saliti invece a 226,8 milioni di euro, rispetto ai 178,7 milioni relativi all’annata precedente.

L’utile della società risulta fissato a 7,5 milioni di euro, presentando un patrimonio netto di 79,5 milioni, un indebitamento finanziario netto pari a 384,3 milioni di euro. Online puoi consultare anche il pdf relativo messo a disposizione dal club calcistico, leggendo attentamente la relazione ufficiale di Juventus FC SpA prima di compiere qualsiasi passo finanziario.

Articoli correlati: