Quali sono i migliori cocktail alcolici alla frutta da ordinare al bar in questa stagione estiva ormai alle porte? Oltre al sapore dolciastro le bevande alla frutta possono andare a dissetare la nostra sete e il bisogno di relax soprattutto nel corso delle stagioni più calde dell’anno. Il dolce della frutta unito all’alcool si dimostra in grado di creare un compromesso equilibrato tra i due ingredienti senza esagerare con le ordinazioni.

Gli aperitivi serali estivi si colorano di sapori e frutti tipici del periodo, andando a ricreare vere e proprie opere d’arte all’intero delle decorazioni del cocktail ordinato, a grande impatto scenografico, belli da vedere e del tutto commestibili. L’alcool potrà essere ridotto proprio grazie all’abbinamento dato dalla frutta, ideale per chi non ama particolarmente i classici superalcolici.

Bellini Cocktail

Il Bellini risulta sicuramente uno dei cocktail alla frutta più conosciuti al mondo, spesso in vendita già confezionati anche all’interno dei supermercati, dal sapore di pesca. Per preparare il Bellini occorreranno: 3 o 4 pesche ben mature, 2 cucchiaini di zucchero e 1 bottiglia di spumante Brut freddo.

Piña Colada Cocktail

La Piña Colada ci porta immediatamente sulle spiagge di Porto Rico, tramite la ali della fantasia, per un sapore fresco unito ad una spruzzata di rhum. Il cocktail può essere preparato con: 3/10 di Rhum bianco, 5/10 di succo d’ananas e 2/10 di crema di cocco.

Sangria Cocktail

Un altro cocktail estivo alla frutta per eccellenza consiste nella Sangria a base di frutta e vino rosso. Per preparare la bevanda occorreranno: 1 bottiglia di vino rosso, 4 cucchiaini di zucchero, 8 cl di cognac, 1 arancia spremuta, succo di ½ limone, 1 spirale di scorcia d’arancia, 1 spirale di scorcia di limone, frutta di stagione tagliata a dadini, 30 cl di acqua minerale.

Gin Tropical Cocktail

Il Gin Tropical sfrutta il gusto e le potenzialità del frutto della passione per ricreare una bevanda gustosa tipica del periodo estivo. Per preparare il cocktail occorreranno: 6 cl di Gin, 4 cl di succo di limone, 4 cl di succo di frutto della passione.

Spring Time Cocktail

Lo Spring Time vanta un’aggiunta di frutta e vodka dando origine ad un mix dal sapore unico nel suo genere, ricreabile anche a casa a base di: 6 cl di Vodka, 2 cl di Cointreau e 4 cl di succo d’arancia.

Atzeca Cocktail

L’Atzeca consiste in un cocktail alcolico alla frutta di origine latina, preparato con: 4 cl di Tequila, succo di ½ limone verde, ½ cucchiaino di zucchero, 1 pezzetto di mango.

Articoli correlati: