Quale delle imposte da versare nei confronti dell’Agenzia delle Entrate integra il Codice tributo 8904? La stringa numerica si ricollega al pagamento della sanzione pecuniaria Iva tramite la corretta compilazione e presentazione del Modello F24. Ma quali contribuenti risultano obbligati per legge al versamento del Codice tributo 8904?

Codice tributo 8904: cos’è e a cosa si riferisce 

Come citato nelle righe precedenti il Codice tributo 8904 riguarda tutti i contribuenti obbligati al versamento dell’imposta pecuniaria dell’Iva sotto la compilazione del Modello F24 che dovrà essere inoltrato successivamente all’Agenzia delle Entrate. L’importo dovrà essere erogato entro il 16 di ogni mensilità andando a registrare l’importo a debito in riferimento alla mensilità precedente procedendo alla liquidazione.

I contribuenti che dovranno invece avvalersi della liquidazione trimestrale dell’imposta Iva dovranno provvedere al versamento della somma entro il sedicesimo giorno del secondo mese successivo al trimestre di riferimento rispettando le seguenti date di scadenze: 16 maggio, 16 di agosto, 16 novembre, 16 febbraio.

In caso di errori all’interno della compilazione del Modello F24, o della sua mancata compilazione, i contribuenti potranno presentare un ravvedimento operoso presso l’Agenzia delle Entrate, sottostando al pagamento di una sanzione compresa di interessi relativamente inferiore rispetto all’ammontare dell’importo in assenza di una modifica rettificata. Il Codice tributo 8904 dovrà essere inserito all’interno della sezione dedicata al  pagamento della sanzione pecuniaria Iva.

In rapporto al versamento delle imposte Iva i contribuenti dovranno essere a conoscenza delle varie stringhe numeriche differenti a rappresentanza dei codici tributo. Il  Codice tributo 6031 e il Codice tributo 6032 vengono utilizzati per i versamenti relativi al secondo trimestre dell’Iva, mentre il Codice tributo 1991 per il computo degli interessi.

Codice tributo 8904: come compilare il Modello F24

Come procedere alla compilazione del Modello F24 in corrispondenza del Codice tributo 8904? La sezione del Modello F24 da compilare dovrà riportare quella denominata ‘Erario’, sotto l’inserimento della somma relativa all’importo e all’anno di imposta per il quale si effettua il pagamento. Alla voce Codice tributo si dovrà inserire quindi la stringa numerica 8904, mentre la voce ‘rateazione/regione/prov/mese rif’ dovrà essere lasciata vuota.

La voce ‘importi a debito versati’ dovrà comprendere l’importo a debito, da non compilare invece la casella ‘importi a credito compensati’, il ‘Totale A’ dovrà essere compilato con la somma degli importi a debito indicati nella Sezione Erario, il ‘Totale B’ con lo stesso importo citato nella casella ‘A’ da non compilare in presenza degli importi a credito. La voce ‘Saldo (A-B)’ dovrà indicare il saldo (Totale A – Totale B), mentre le sigle ‘Codice ufficio e Codice atto’ non dovranno essere compilate.

Articoli correlati: