Tutti almeno una volta abbiamo giocato a Nomi, cose e città, un gioco piuttosto famoso che consiste nell’estrarre casualmente una lettera e e scrivere, nelle apposite categorie, le parole che iniziano con quella lettera. Una delle categorie presenti in questo gioco è sono appunto le città, ma cosa si intende con questo termine? Si possono chiamare città tutti quei centri abitati che possiedono sia delle dimensioni demografiche piuttosto ampie sia delle attività economiche, terziarie ed extra-agricole che forniscono alla popolazione, ovvero l’utenza, dei servizi utili.

Se venisse estratta la lettera t quali sono le città che potremmo scrivere con questa lettera? Scopriamolo insieme in questo articolo dove riportiamo l’elenco dettagliato.

Le città che iniziano con la lettera t

Tra le città italiane che iniziano con la lettera t troviamo Tagliacozzo che si trova in provincia dell’Acquila, nella Regione Abruzzo; Taormina che si trova in provincia di Messina, nella Regione Sicilia; Taranto che oltre essere un Capoluogo di provincia è anche una delle città più grandi della Regione Puglia; Tarcento e Tarvisio che si trovano in provincia di Udine, nella regione Friuli-Venezia Giulia; Tarquinia che si trova in provincia di Viterbo, nella Regione Lazio; Taurisano Taviano che si trovano in provincia di Lecce, nella Regione Puglia; Teano che si trova in provincia di Caserta, nella Regione Campania; Teramo che oltre ad essere un Capoluogo di provincia è anche una delle città più grandi della Regione Abruzzo. Tra le altre città italiane che iniziano con la lettera t troviamo anche Termoli che si trova in provincia di Campobasso, nella Regione Molise; Terni che oltre ad essere un Capoluogo di provincia è anche una delle città più grandi della Regione Umbria; Terracina che si trova in provincia di Latina, nella Regione Lazio; Terranova Sappo Minulio che si trova in provincia di Reggio Calabria, nella Regione Calabria; Tivoli che si trova in provincia di Roma, nella Regione Lazio; Torre Annunziata Torre del Greco che si trovano in provincia di Napoli, nella Regione Campania; Tortolì che si trova in provincia di Ogliastra, nella Regione Sardegna; Tortona che si trova in Provincia di Alessandria, nelle Regione Piemonte; Trapani che oltre ad essere un Capoluogo di provincia è anche una delle città più grandi della Regione Sicilia; Trezzo sull’Adda che si trova in provincia di Milano, nella Regione Lombardia; Trento che oltre ad essere un Capoluogo di provincia è anche una delle città più grandi della Regione Trentino-Alto Adige; Trecate che si trova in provincia di Novara, nella Regione Piemonte; Trieste che oltre ad essere un Capoluogo di provincia è anche una delle città più grandi della Regione Friuli-Venezia Giulia; Trivento che si trova in provincia di Campobasso, nella Regione Molise; Treviso che oltre ad essere un Capoluogo di provincia è anche una delle città più grandi della Regione Veneto; Tricarico che si trova in provincia di Matera, nella Regione Basilicata e Torino, che oltre ad essere un Capoluogo di provincia è anche una delle città più grandi delle Regione Piemonte.

Tra le città straniere che iniziano con la lettera t invece troviamo Taipei che è la Capitale del Taiwan, Tallinn che è la Capitale dell’Estonia; Teheran che è la Capitale dell’Iran; Tashkent che è la Capitale dell’Uzbekistan; Tirana che è la Capitale dell’Albania; Tokyo che è la Capitale del Giappone; Tunisi che è la Capitale della Tunisia; Tripoli che è la Capitale della Libia e Tbilisi che è la Capitale della Georgia.

Articoli correlati: