La Folaga Comune, conosciuta anche come Fologa Euroasiatica, è un uccello acquatico dal piumaggio di colore nero-azzurro sul dorso e completamento sia nero sulla testa sia nella coda e nel sottocoda, questo volatile appartiene alla famiglia Rallidi e una sua caratteristica distintiva consiste in una macchia bianca, chiamata scudo frontale, posta proprio sulla fronte mentre gli occhi sono di colore rosso, le zampe, che terminano con dei piedi dalle dita allungate ricoperte di piccole squame e con le falangi portanti, sono di colore grigio-verde e infine il piccolo becco è di color avorio.

Le dimensioni di questo uccello non sono tanto grandi e con i sui circa 38 cm di lunghezza si presenta come un animale di medie dimensioni, inoltre gli esemplari maschi di Folaga, che si riconoscono grazie allo scudo frontale più marcato e ampio, hanno un peso massimo di 600 grammi che risulta essere inferiore rispetto agli 800 grammi che possono essere raggiunti dagli esemplari femminili.

La Folaga si rivela anche come un’ottima nuotatrice e proprio per questo sulle sue zampe sono presenti delle membrane, inoltre questa specie di uccello acquatico è molto diffusa in tutto il mondo. Ma in quali zone si trova la Folaga? E qual è il suo habitat naturale? Scopriamo insieme in questo articolo.

Dove si trova la Folanga e qual è il suo habitat naturale

Le Folaga Comune è una specie di uccello acquatico che si trova in molteplici zone come l’Europa centrale e l’Europa orientale, l’Africa settentrionale e addirittura in paesi come la Siberia e l’Australia, la sua presenza in Italia invece risulta essere molto frequente nei periodi detti di doppio passaggio da parte degli uccelli in migrazione. Questo tipo di volatile è principalmente  stanziale, ovvero nel periodo invernale a migrare verso il più caldo Sud sono solamente le Folaghe che vivono nei paesi più freddi.

Come proprio habitat natutale la Folaga predilige principalmente gli stagni calmi oppure i laghi, inoltre non disdegna nemmeno le zone dove sono presenti dei terreni umidi e con delle acque che siano parecchio ferme, al cui interno si trovino anche delle piante acquatiche e che siano circondate da delle canne calustri.

Altre informazioni sulla Folaga Comune

La Folaga Comune oltre ad essere un eccellente nuotatrice è anche un’abile tuffatrice, di contro però i suoi movimenti sulla terra ferma si rivelano molto goffi e impacciati, il suo volo è sicuro ma contemporaneamente risulta essere anche molto pesante. Il temperamento di questi uccelli è tanto accorto quanto timido ma se si sente attaccata non esita a difendersi riunendosi con i suoi simili, in questo modo le Folanghe si dispongono una vicina all’altra sull’acqua e con l’aiuto delle zampe la schizzano contro la minaccia che si è palesata.

L’alminetazione della Folaga è composta da germogli di piante acquatiche, insetti acquatici, crostacei, pesci piccoli e molluschi, mentre per la riproduzione questi volatili costruiscono i loro nidi fatti di canne nella vegetazione acquatica, le uova deposte dagli esemplari femmine, solitamente dalle 3 alle 12, vengono covate anche con l’aiuto degli esemplari maschi e i pulcini una volta nati rimangono all’interno del nido per un periodo di 55/60 giorni.

Articoli correlati: