I prestiti personali Agos sono stati creati per soddisfare le esigenze di tutti i clienti che si rivolgono a questa società finanziaria conosciuta, affidabile e stimata sull’intero territorio nazionale. Uno dei motivi per cui vale la pena scegliere un prestito Agos è che la somma stanziata può essere usata dal beneficiario per qualsiasi scopo senza dover dare alcuna spiegazione alla società finanziaria, quindi parliamo di prestiti non finalizzati.

Richiedere un prestito Agos è facilissimo, basta entrare in una delle tantissime filiali presenti in Italia e chiedere un preventivo, ma grazie al web è ancora più facile, perchè si può controllare e poi decidere con calma il miglior prestito personale che Agos mette a disposizione dei clienti. Per farlo basta collegarsi allo stesso sito agos, che mette a disposizione della clientela anche un simulatore, che può servire per calcolare nel dettaglio il prestito scelto compreso di rate e interesse, in più mette a disposizione le varie offerte da poter consultare ed il tutto gratuitamente.

Con i prestiti online Agos si possono ottenere maggiori offerte di quante se ne possono trovare in filiale ed una di queste è il prestito Duttilio, sicuramente quello più usato, perchè permette di usufruire del Salto Rata e dell’altra opzione Cambio Rata. Il Salto Rata consiste nel poter decidere in mancanza di liquidità di saltare il pagamento di una o più rate, che verranno poi estinte al termine del prestito, logicamente allungandone la durata stabilita in un primo momento. Il Cambio Rata invece permette di scegliere di cambiare l’importo di una o più rate in piena libertà, quindi il cliente potrà aumentare la somma della rata stabilita al momento della stipula del contratto oppure diminuirla. Logicamente aumentando la somma diminuirà la durata del prestito, diminuendola la durata si allungherà.

Il prestito Duttilio viene erogato anche in tempi molto brevi, al massimo entro 48 ore lavorative dal momento in cui viene inoltrata la domanda.

Oltre a questo tipo di prestito personale Agos mette a disposizione anche altre soluzioni come può essere il consolidamento dei debiti, che vuol dire la possibilità di accorpare in un un unico prestito altri già in essere, stipulando un nuovo prestito che andrà a saldare i vecchi, così il cliente non avrà più la preoccupazione di dover pagare vari prestiti, perchè il tutto verrà racchiuso in una sola rata mensile ed in più potrà anche richiedere nuova liquidità.

Agos permette di usufruire dei prestiti personali anche con la cessione del quinto dello stipendio e della pensione. Con questa modalità i lavoratori dipendenti e i pensionati non avranno l’incombenza di pagare direttamente le rate del prestito, perchè questo spetterà al datore di lavoro o all’ente pensionistico, mentre i richiedenti si troveranno solo la somma addebitata sulla busta paga o sul cedolino della pensione. Questa è una tipologia di prestito a cui possono far riferimento anche i cattivi pagatori e i protestati.

I documenti da presentare per richiedere un prestito personale Agos sono i seguenti: la carta d’identità in corso di validità, il codice fiscale o in sostituzione la tessera sanitaria e un documento che certifichi il percepimento di un reddito fisso mensile.

Articoli correlati: