Purtroppo capita a tutti di macchiare le lenzuola con il sangue, soprattutto alle donne durante i giorni delle mestruazioni, oppure ad entrambi a causa di una ferita leggermente riaperta o non fasciata a dovere. Le macchie di sangue sono estremamente difficili da togliere, specialmente quando si seccano. Tuttavia esistono delle tecniche e dei rimedi che funzionano nella maggior parte dei casi. Vediamo quali.

Come eliminare le macchie di sangue dai tessuti

Non c’è un metodo unico per togliere il sangue dalle lenzuola, ma alcuni suggerimenti utili che in molti casi risolvono velocemente il problema. Innanzitutto bisogna cercare di lavare immediatamente i capi, quando le macchie sono ancora fresche.

In questo stato il sangue è facile da rimuovere, infatti spesso basta lasciarlo in ammollo per alcune ore, lavandolo con un sapone antimacchia a mano o n lavatrice. Alcuni modelli offrono programmi specifici come il pretrattamento, particolarmente efficaci in queste circostanze soprattutto se non si possiede un lavello per l’ammollo.

In alternativa, qualora le macchie di sangue fossero già secche, bisogna lasciare le lenzuola per almeno 6-12 ore in acqua fredda, aggiungendo 2 o 3 cucchiaini di bicarbonato di sodio per ogni litro d’acqua. Infine vanno lavate in lavatrice in acqua calda, inserendo antimacchia chimici oppure un po’ di succo di limone o di aceto balsamico bianco.

Se le macchie di sangue non vanno via, magari perché sono vecchie di qualche giorno o particolarmente estese, è possibile utilizzare i classici rimedi della nonna. Ad esempio si possono lavare le lenzuola a mano, usando del normale sapone di Marsiglia e strofinando con forza in acqua rigorosamente fredda.

Nei casi più difficili si potrebbe ricorrere all’acqua ossigenata, tuttavia si tratta di un prodotto forte e aggressivo, che se utilizzato in quantità eccessive potrebbe danneggiare i tessuti o rovinare il colore. Perciò bisogna adoperare modiche quantità di acqua ossigenata, strofinando subito le macchie e risciacquando rapidamente con abbondante acqua fredda.

Prodotti chimici per pulire le lenzuola dal sangue

I rimedi naturali aiutano a togliere le macchie di sangue dai capi, tuttavia non sempre sono la soluzione ideale, specialmente se il sangue è secco e si è depositato sulle lenzuola ormai da diversi giorni. Per questo motivo molte aziende vendono prodotti chimici appositi per eliminare le macchie.

Quasi tutti prevedono una fase di pretrattamento, durante la quale bisogna bagnare le lenzuola con acqua fredda, versare un po’ di prodotto sulle macchie e lasciare agire alcuni minuti prima di effettuare un normale ciclo di lavaggio. Inoltre spesso si devono aggiungere degli additivi al normale detersivo, per aumentare l’azione smacchiante del detergente.

Infine qualora la macchia dovesse persistere è necessario ripetere l’operazione, fino a quando il tessuto sarà tornato al suo aspetto originale. Pulire le lenzuola dal sangue non è semplicissimo, si possono utilizzare varie tecniche e prodotti, tuttavia il modo migliore per salvare i capi è rivolgersi a degli esperti professionali.

Articoli correlati: