Stai cercando maggiori informazioni a proposito del Signore degli anelli? Stai leggendo l’articolo che fa giusto al caso tuo! Qui troverai informazioni, curiosità, caratteristiche, storia e tanto altro ancora, continua a leggere per saperne di più!

The lord of the rings: Cos’è e di cosa tratta?

The lord of the rings, in italiano Il signore degli anelli, è un romanzo epico di fantasia ad opera dello scrittore inglese JRR Tolkien. L’opera ha avuto inizio con il romanzo The Hobbit del 1937 e successivamente ci sono stati molti altri romanzi al seguito fino al 1949. Il signore degli anelli è uno dei romanzi più venduti! La storia racconta dell’oscuro signore, da cui prende il nome il romanzo, Sauron che dopo aver creato anelli del potere donati a sette re, ne creò un ultimo per se, capace di dominare tutti gli altri. Questo anello dopo varie vicende e storie, arriva nelle mani di un hobbit della contea, Frodo Baggins, il quale avrà il compito di portare l’anello alla sua fine, distruggendolo. Da ciò si creerà la Compagnia dell’anello, omonimo titolo del primo film della trilogia, un gruppo di valorosi combattenti che accompagnerà Frodo nell’avventura attaverso la Terra di Mezzo. I personaggi protagonisti che aiuteranno Frodo sono Samwise, Meriadoc, Peregrin, Aragon, Ranger, Boromir, Gondor, Gimli, Legolas, Gandalf.

Tolkien e il suo romanzo

Il lavoro di JRR Tolkien è stato apprezzato e centro di analisi dettagliate. Infatti il lavoro di Tolkien è stato frutto di un’accuratissima ricerca mitologica, filologica, religiosa contrastante all’industrializzazione della sua epoca. Si tratta di un’opera che ha influenzato notevolmente il genere fantasy moderno, arte, musica, film, tv, videogiochi e tanto altro ancora. Inizialmente i romanzi pensati dell’autore erano due, ma in seguito alle pressione dell’editore per cui lavorava, Tolkien ha diviso l’opera in tre volumi con i titoli The Fellowship of the Rings, The Two Towers e The Return of the King, ognuno dei quali è diviso in due libri.

L’adattamento cinematografico

I romanzi di Tolkien sono stati oggetti di vari adattamenti. Il primo è avvenuto nel 1978 con il nome di Il signore degli anelli di JRR Tolkien, animato da Ralph Bakshi. Venne fatta anche una versione a fumetti, ma come tutti sappiamo l’adattamento che portò all’apice l’opera fu quella diretta da Peter Jackson con la trilogia cinematografica dai titoli Il signore degli anelli- La compagnia dell’anello, Il signore degli anelli- Le due torri, Il signore degli anelli-Il ritorno del re, rispettivamente del 2001, del 2002 e del 2003. Tutti e tre i film sono stati premiati agli oscar ed in seguito è stata creata una seconda trilogia intitolata Lo hobbit, in inglete The Hobbit, che è stata creata sulle basi dell’omonimo racconto dello scrittore. I film della trilogia sono uno spin off e raccontano quindi delle vicende passate avvenute prima della creazione della compagnia dell’anello. I film sono Un viaggio inaspettato, La desolazione di Smaug, La battaglia delle cinque armate, rispettivamente del 2012, 2013 e 2014.

Articoli correlati: