I telegrammi sembrano ormai un modo di comunicare dei messaggi datato, ma c’è chi ancora vi ricorre, soprattutto per delle comunicazioni importanti. Oggi, è ancora possibile farlo all’Ufficio Postale,  ma di sicuro è più pratico tramite una rete fissa delle più importanti compagnie telefoniche.

Come fare un telegramma con rete fissa Tim, Vodafone ed Infostrada

Per ognuna delle compagnie telefoniche sopracitate, è possibile contattare, dal fisso o dal cellulare, il numero 186. Il servizio di questo numero è disponibile dal lunedì alla domenica (feste comprese), in tutta Italia, dalle 7,00 alle 23,00. Chi ha Vodafone, al cellulare dovrebbe digitare, per questo servizio, il numero 49186.

Dopo aver dettato il telegramma, l’operatore lo rileggerà all’utente per assicurarsi che non ci siano errori e, una volta accettato, verrà consegnato al destinatario entro un giorno lavorativo o due. Il sabato e i festivi sono esclusi.

Per quanto riguarda al pagamento, esso verrà addebitato sulla bolletta del telefono o, nel caso del cellulare, scalato dalla carta SIM prepagata.

Questo servizio può comprende, a richiesta, un invio della copia del telegramma, l’avviso che il recapito è stato ricevuto, l’anticipazione telefoni del testo, la possibilità di modificare il testo sia prima che dopo l’invio, e la richiesta di annullarlo, anche dopo l’invio.

C’è da dire che sulla community di Vodafone, ci sono stati dei commenti di utenti, passati da Tim a Vodafone, che non sono riusciti ad usufruire di questo servizio, e per risposta alcuni hanno consigliato di farlo tramite il sito delle Poste Italiane oppure di telefonare al numero verde 803160. E’ possibile anche utilizzare l’app delle Poste.

I costi del telegrammi

Il costo dei telegrammi, dipende anche l’addebito della telefonata, che varia a seconda della compagnia telefonica e dell’abbonamento. Per quanto riguarda i costi del telegramma, di per sé, essi variano a seconda della lunghezza.

Per i telegrammi inviati su territorio nazionale, il sito delle Poste Italiano, ha fissato i seguenti prezzi:

  • 5,50 euro fino a venti parole;
  • 8,50 euro fino a cinquanta parole;
  • 12 euro fino a cento parole;
  • 23 euro fino a duecento parole;
  • 46,49 euro fino a cinquecento parole
  • dai 46,49 euro in poi, per più di cinquecento parole, che può aumentare a seconda del numero.

In conclusione, inviare un telegramma tramite rete fissa non è complicato e, se come è successo ad alcuni utenti della Vodafone, non si riesce a farlo tramite telefono, può rivolgersi alle Poste Italiane, sia all’ufficio che al sito (o all’app). In quest’ultimo, il pagamento del telegramma potrà avvenire tramite carta di credito.

Articoli correlati: