Stai cercando maggiori informazioni per combattere la forfora? Stai leggendo l’articolo che fa al caso tuo! Qui troverai moltissime informazioni, curiosità, rimedi in merito, continua a leggere per saperne di più!

Cos’è e quali sono le cause?

La forfora è un problema del cuoio capelluto e si manifesta per l’eliminazione delle cellule morte in modo esagerato e disequilibrato, presentandosi con le comuni desquamazioni di scaglie bianche e crosticine sul cuoio. Si tratta di una patologia che colpisce prevalentemente gli uomini.  Generalmente un’equilibrata desquamazione è normalmente, tuttavia se è eccessiva e frequente e diviene appunto sintomo di altre patologie come la dermatite. Ciò non comporta gravi conseguenze se non veri e propri problemi di autostima. Le cause della forfora possono essere molte e varie, tra le principali troviamo lo stress, la genetica, secchezza del cuoio capelluto, disequilibri ormonali, prodotti aggressivi per capelli, alimentazioni poco equilibrata.

Come curare la forfora?

Per curare la forfora è necessario innanzitutto seguire una dieta equilibrata e corretta, ricca di frutta e verdura. Altro fattore importantissimo è quello di utilizzare prodotti per capelli leggeri, non aggressivi e preferibilmente naturali. Per migliorare e accelerare la guarigione è utile utilizzare prodotti oleosi a base naturale che andranno ad idratare, ammorbidire e a ridurre l’infiammazione del cuoio capelluto. Vi sono inoltre anche moltissime rimedi completamente naturali, vediamo insieme quali sono i migliori:

  • Olio d’oliva e limone: impacchi molto utili per la forfora di tipo secco che ti basterà tenere in posa per mezz’ora e successivamente sciacquare. L’olio contribuirà ad idratare la pelle mentre il limone favorirà l’eliminazione delle cellule morte.
  • Impacchi alle ortiche: ti basterà mettere qualche foglia essiccata di ortica dentro un quarto di litro di acqua bollita. Lascia in infusione per un quarto d’ora e successivamente potrai procedere con gli impacchi.
  • Aceto: rimedio ideale per la forfora, esso contribuisce notevolmente nella lotta contro questa patologia della cute. Ti sarà sufficiente mescolare qualche goccia di aceto con acqua tiepida e andare a fare dei massaggi sul cuoio capelluto. Ideale prima di lavare i capelli da lasciare in posa per una-due ore.
  • Aloe Vera: tra i rimedi naturali più efficaci non può di certo mancare l’aloe vera, pianta dai mille benefici. Ideale è utilizzare un gel di aloe vera da applicare sul cuoio per poi procedere con un buon massaggio delicato di circa 10 minuti. Inoltre, conferisce freschezza ed idrata fortemente la cute dando un incredibile sollievo.

Cosa stai aspettando? Non ti resta che provare i rimedi ed iniziare ad affrontare il problema della forfora!

Articoli correlati: