Stai cercando informazioni a proposito della dieta vegana? Stai leggendo l’articolo che fa al caso tuo! Qui troverai moltissime informazioni, caratteristiche, particolarità e molto altro a proposito della dieta vegana, continua a leggere per saperne di più!

Dieta vegana: Cos’è?

La dieta vegana è un tipo di alimentazione che si basa sull’esclusione nel regime alimentare di tutti i prodotti di derivazione animale, ovvero carne, ma anche uova, formaggio, miele o altro. C’è sicuramente una somiglianza con la dieta vegetariana, la quale come la vegana esclude la carne, tuttavia i vegani non mangiano nemmeno prodotti che derivano e oltre all’alimentazione tendono a non indossare e utilizzare anche oggetti di derivazione animale. Si può quindi dire che si tratti di un vero e proprio stile di vita che va influenzare ogni esperienza della vita, a cui alla base sta spesso un profondo amore per gli animali. Infatti i vegani sono spesso persone che lottano per la difesa degli animali, che sono molte volte impiegati in maniera brutale nei meccanismi di produzione alimentare, venendo sfruttati. Si tratta una dieta che deve essere seguita con attenzione e cercando il più possibile di mangiare in maniera equilibrata. Molte persone si mostrano contrarie e hanno dubbi sui benefici, tuttavia sempre più persone stanno cambiando stile alimentare per passare alla dieta vegana. Vediamo insieme quali sono i pro e i contro della dieta vegana.

Dieta vegana: Pro e contro

Dati gli scontri ideologici frequenti a proposito della dieta vegana, ecco un’analisi dei pro e dei contro di questa dieta.

I pro della dieta vegana:

  • Benessere fisico 
  • una vera e propria dieta detox, disintossicante

I contro della dieta vegana sono:

  • Possibili carenze nutrizionali nel caso in cui non ci si riesca efficacemente a gestire nell’alimentazione, variando tra vari cibi con caratteristiche nutrizionali differenti.
  • in particolare carenza di vitamina B12 derivato dall’esclusione di carne, uova e latte. Tuttavia per non incombere in carenze nutrizionali è possibile scegliere alcuni elementi vegetali indicati ed integratori alimentari.

A seguito di ciò è possibile dire che è importante seguire i propri valori ricordandosi sempre di seguire attentamente la dieta, cercando di integrare ed equilibrare il più possibile la dieta vegana, impegnandosi al massimo al fine di non andare in contro a carenze alimentari. Per fare ciò il tutto può essere facilitato da un supporto, per lo meno iniziale, da parte di un medico nutrizionista esperto che saprà scegliere per voi una dieta corretta.

Articoli correlati: