Stai cercando informazioni a proposito di Black Mirror la controversa serie TV che sta facendo impazzire il web? Stai leggendo l’articolo che fa al caso tuo, in questo articolo troverai moltissime informazioni, caratteristiche e curiosità a proposito! Continua a leggere per saperne di più.

Black Mirror: Cos’è?

Black Mirror è una serie TV di origine britannica di genere fantascienza, satira, drammatico, distopico e thriller che è stata prodotta ed ideata da Charlie Brooker sotto la casa di produzione Endemol. Si tratta di una serie antologica poiché non vi sono scenario e personaggi fissi, ma di puntata in puntata essi cambiano insieme alla storia. Tuttavia ogni puntata è collegata alle altre dal fattore comune, ovvero la denuncia della tecnologia. Ebbene si il soggetto protagonista di tutta la serie è la tecnologia che viene immessa in futuri distopici e esaltati che riprendono però le problematiche amplificate del nostro tempo. Questo è il motivo del suo titolo “Black Mirror” che va ad indicare gli schermi dei dispositivi tecnologici, quale la TV e il computer. In Italia è stata trasmetta la prima volta su Sky il 10 ottobre del 2012, ad oggi è possibile vederla sulla piattaforma streaming Netflix.

Episodi

La serie TV è una delle più particolari, essa è composta da quattro stagioni. Nella prima e nella seconda sono presenti tre episodi ciascuna e sono uscite rispettivamente nel 2012 e nel 2013. Nel 2015 è uscito l’episodio speciale di Natale. L’anno successivo è uscita la terza stagione contenente sei episodi, e uguale è stato per la quarta stagione uscita nel 2017. Gli episodi delle prime due stagioni durano circa 40-60 minuti, mentre gli altri 40-90 minuti.

Pareri della critica

La serie TV Black Mirror è stata accolta egregiamente dalla critica, infatti la prima stagione è stata definita scioccante e fantasiosa. La serie ha creato nello spettatore proprio quello a cui mirava, ovvero stupore, riflessione e drammaticità attraverso ad una satira sottile e maliziosa che mostra perfettamente l’idea brillante di chi l’ha ideata e creata. Oltre ad essere una serie TV, Black Mirror è un perfetto studio sociologico sulla società moderna e sulla tecnologia che sta divenendo fulcro fondamentale del nostro mondo. Il successo di Black Mirro ha fatto si che la serie ottenesse anche grandi premi, infatti nel 2012 ha vinto il premio come Miglior film e miniserie per gli Emmy Awards

Cosa aspetti? Non ti resta che iniziare a seguire anche tu la serie Black Mirror, lasciandoti trasportare in una realtà impressionante e profonda.

Articoli correlati: