Sei curioso di scoprire maggiori informazioni a proposito della pianta di Aloe Vera? In questo articolo troverai moltissime curiosità, caratteristiche, benefici, controindicazioni in merito. Continua la lettura per saperne di più!

Aloe Vera: cos’è?

L’aloe vera è chiamata scientificamente Aloe barbadensis Mille ed è una pianta che fa parte della famiglia delle Aloeacee. Questa pianta è da molti secoli utilizzata per le sue proprietà antinfiammatorie, ma i suoi benefici sono anche molti altri. Ad esempio questa pianta è molto usata anche per la sua azione benefica a livello delle difese immunitarie, per proteggere e rafforzare i tessuti, per combattere le malattie reumatologiche.

Aloe Vera: benefici

I benefici dell’aloe vera derivano dal suo gel o succo, sostanze che possono essere utilizzati in molti casi. In particolare la pianta di aloe vera possiede:

  • un’azione antivirale
  • un’azione purificante
  • un’azione antiossidante
  • un’azione antibatterica
  • rafforza il sistema immunitario
  • agisce sull’apparato gastro-intestinale

L’aloe vera grazie alla sua azione benefica regola i livelli di zucchero nel sangue, protegge la pelle con la sua potente azione antifiammatoria. Inoltre aumenta i livelli di energia, protegge il cuore e il suo funzionamento, contribuisce alla salute dentale ed orale, depura l’organismo e migliora la digestione aumentando il metabolismo.  L’aloe vera combatte, con la sua azione antibatterica e antivirale, specifici tipi di batteri, funghi e virus, come ad esempio la Candida Albicans e l’Escherichia Coli. A livello dell’apparato gastro-intestinale, si è studiato che questa pianta è in grado di alleviare e migliorare alcune patologie dell’apparato, come per esempio la colite ulcerosa, una malattia infiammatoria intestinale. Nel Regno Unito nel 2004 è stato per l’appunto condotto uno studio riguardante i benefici dell’aloe vera sull’apparato gastro intestinale e a seguito di ciò è stato visto che dando succo di aloe vera a pazienti affetti da colite ulcerosa dopo quattro settimane i miglioramenti erano già evidenti, rispetto a coloro che invece non la stavano assumendo.

Come assumere l’aloe vera ed evitare controindicazioni

Come visto la pianta di aloe vera ha moltissimi benefici e ciò è dovuto principalmente al fatto che in questa pianta siano presenti i mucopolisaccaridi. Per beneficiare degli effetti incredibile dell’aloe vera la dose consigliata è di 20 ml al giorno, per 2 o 3 volte. Bisogna ricordare che esagerare troppo con le dosi di assunzione di aloe vera può portare delle controindicazioni come ad esempio nausea e acidità. Per ottenere il gel di aloe vera si può procedere anche autonomamente da casa propria seguendo alcuni semplici passaggi, tuttavia è bene ricordare che bisogna controllare rigorosamente che non vi sia Aloina in modo tale da, al contrario, peggiorare la situazione.

Articoli correlati: