Vuoi sapere tutto a riguardo della Talassomia? In questo articolo troverai tutte le sue caratteristiche e le informazioni che la riguardano. Continua a leggere per saperne di più!

Talassomia: che cos’è?

La Talassomia è un parassita che prendere parte alla famiglia degli insetti Chironomidi. Il suo aspetto ricorda quello di una zanzara, ma non è attirato dal sangue umano, poiché molto spesso questa specie non si nutre. La Talassomia quando è in forma di larva si presenta con sembianze vermiformi di lunghezza di circa 3 cm. Questo esemplare come gli altri appartenenti alla famiglia dei Chironomidi, sono numerosi e ciò è spiegato dal fatto che producono molte uova, fino a 500 uova al giorno, e hanno la capacità di resistere all’inquinamento.

Questi parassiti vivono sul fondo dell’acqua ad esempio nella melma, tra le alghe o nel fango. Quando le larve si sviluppano divengono pupe e successivamente prendono il volo, lasciando alle spalle l’acqua. Questi insetti solitamente tendono a raggrupparsi in grandi sciami che vivono nei pressi di fiumi, stagni e laghi. Essi possiedono un ruolo importante poiché rappresentano una fonte di cibo per l’avifauna e quella ittica.

Disinfestare casa dalla Talassomia

Come già descritto prima questi parassiti sono del tutto innocui e non hanno interesse nel sangue dell’uomo. Nonostante ciò la loro presenza ed un eventuale infestazione di Talassomia può risultare davvero fastidioso e per questo in questi casi si necessità di una disinfestazione. Infatti come già detto precedentemente questi insetti di muovono in gruppo, spesso gli sciami possono essere anche molto grandi. In particolare questo fenomeno è maggiormente diffuso nelle abitazioni che possiedono all’interno del giardino un laghetto o un fiume, oppure nelle vicinanze di specchi d’acqua.

Il primo consiglio per chi si trova a risolvere un problema di questo tipo è sicuramente di mettere degli insetticidi sulle finestre e le pareti vicine ad esse, poiché sono i luoghi dove gli sciami tendono ad avvicinarsi maggiormente. Un altro metodo, se avete un laghetto nel giardino, è quello di mettere all’interno del vostro stagno delle pastiglie solubili larvicida in modo da limitare le nascite di questi parassiti. Inoltre quest’ultima soluzione riduce anche la presenza delle fastidiose zanzare. Nel caso in cui non riuscissi da solo a cacciare questi parassiti e disinfestare la tua casa, dovrai prendere in considerazione come soluzione, quella di chiamare un gruppo di disinfestazione esperto e professionale, così facendo troverai sicuramente un modo per liberarti da un eventuale sciame di Talassomia.

Articoli correlati: